Reddito di cittadinanza ottenuto con false dichiarazioni: due donne nei guai - Tuttoggi

Reddito di cittadinanza ottenuto con false dichiarazioni: due donne nei guai

Redazione

Reddito di cittadinanza ottenuto con false dichiarazioni: due donne nei guai

Gio, 20/01/2022 - 11:02

Condividi su:


Un altro fruitore del reddito di cittadinanza, senza averne titolo, è stato scoperto dai militari della Stazione Carabinieri di Bettona che, in collaborazione con lo speciale Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Perugia, hanno denunciato una donna per aver presentato false dichiarazioni volte all’ottenimento di quel contributo. 


Gli accertamenti svolti dai militari, i cui compiti spaziano dal controllo del territorio alla verifica del rispetto delle norme speciali, hanno permesso di accertare che lo scorso aprile la donna avrebbe depositato presso l’INPS di Perugia uno stato di famiglia non veritiero, sul quale avrebbe omesso di riportare i due restanti componenti del nucleo familiare, entrambi lavoratori, abbattendo così notevolmente il reddito complessivo.
Lo speciale istituto governativo le è stato immediatamente revocato e sono in corso ulteriori accertamenti per verificare se la donna abbia richiesto e ottenuto ulteriori agevolazioni o contributi mediante la medesima falsa attestazione.

I militari del nucleo operativo e radiomobile nei giorni scorsi hanno inoltre denunciato una donna per indebita percezione del reddito di cittadinanza e un uomo per ricettazione. La donna era stata denunciata il mese scorso per l’ipotesi di reato di spaccio di sostanze stupefacenti, e i militari hanno avviato una serie di controlli, all’esito dei quali hanno scoperto che la stessa percepiva, senza averne titolo, il reddito di cittadinanza. È stato quindi interessato il Nucleo Ispettorato di Lavoro di Perugia, che ha provveduto a denunciarla all’Autorità Giudiziaria e a far revocare il contributo con effetto immediato. (Aggiornamento delle 16)

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!