Quintana della Rivincita: foto, video e diretta | Nuovo trionfo Innocenzi

Quintana della Rivincita: foto, video e la diretta | Nuovo trionfo Innocenzi

Alessandro Orfei

Quintana della Rivincita: foto, video e la diretta | Nuovo trionfo Innocenzi

Dom, 12/09/2021 - 14:24

Condividi su:


L'ordine di partenza sorteggiato e gli ospiti al Campo | Foto, video e la diretta

Dal dopoguerra al dopo – pandemia. La Quintana si carica, ancora una volta, del peso della ripartenza come baluardo della città di Foligno. Una Quintana a prova di Covid e in completa sicurezza, secondo le normative che permettono a eventi pubblici di questo tipo di svolgersi.

Ok dunque a poco più di 3mila persone con green pass o tampone molecolare, stop a vendite di alcolici o bevande in vetro nel Campo o nelle immediate pertinenze.

Quintana dedicata al Centro di selezione dell’Esercito

Una Quintana speciale, quella di quest’anno, che sarà dedicata ai 25 anni del Centro di selezione e reclutamento nazionale dell’Esercito. A lui è dedicato il Palio di Giovanni Kronenberg e, a intervallare le tornate, ci sarà l’esibizione della Fanfara di cavalleria.

La benedizione dei binomi

Quanto alla Gara, ieri sera a Palazzo Trinci il Cerimoniale per l’estrazione dell’ordine di partenza e la benedizione dei binomi. Si è trattata della prima con il nuovo vescovo, monsignor Domenico Sorrentino, salutato con affetto dal presidente dell’Ente Giostra, Domenico Metelli:Abbiamo bisogno di un pastore“. Per il Comune è intervenuto il vicesindaco Riccardo Meloni, che ha sottolineato la grande attività della Quintana. Poi il vescovo Sorrentino, che ha ringraziato per “l’attenzione incoraggiante” e ha sottolineato la “Foligno umana, calda e cara che ha trovato”.

Cambia la viabilità per la Giostra e per la fiera di Santo Manno

L’ordine di partenza

Questo l’ordine di partenza sorteggiato riserva qualche sorpresa, con il favorito Luca Innocenzi, a cui tutti vorrano rubare lo scettro, a partire per ultimo. Rione Giotti: Daniele Scarponi su Daytona Man; Rione Pugilli: Michelangelo Fondi su Destination Paco; Rione Croce Bianca: Lorenzo Paci su Super Magic; Rione Badia: Lorenzo Melosso su Texas Cactus; Rione Spada: Massimo Gubbini su City Hunter; Rione la Mora: Mattia Zannori su Non Succederà Più; Rione Ammanniti: Tommaso Finestra su Hamamelis; Rione Morlupo: Alessandro Candelori su Zingaro; Rione Contrastanga: Pierluigi Chiccini su Unknown Princess; Rione Cassero: Luca Innocenzi su Guitto.

Gli ospiti al Campo

Annunciati al Camp de li Giochi, oltre al sindaco di Foligno Stefano Zuccarini, S.E. Monsignor Domenico Sorrentino Vescovo di Foligno e Assisi, l’Ambasciatore del Messico in Italia Carlos Eugenio Garcia De Alba Zapeda, il Reverendo Cristiano Antonietti della sezione per gli affari generali della Segreteria di Stato della Santa Sede, Padre Enzo Fortunato direttore della sala stampa del Sacro Convento di Assisi, il Generale Daniele Tarantino comandante del C.S.R.N.E e Giovanni Kronenberg autore del Palio di Giostra.

Il corteo e il ricordo di Romagnoli

Il Corteo è partito poco dopo le 15 da piazza del Grano e ha terminato il suo ingresso al Campo de li Giochi intorno alle 15.44, con il Palio realizzato da Giovanni Kronenberg e con l’Ente Giostra, accompagnato dalle due madrine, Federica Moro ed Eleonora Pieroni, in campo con abiti d’epoca realizzati dalle incredibile sartorie locali.

Dai presenti è arrivato il ricordo di Tonino Romagnoli, il “principe dei fotografi”, espressione di rara professionalità e sensibilità.

La sua arte – è stato ricordato – riusciva ad imprimerla nella stampa. Tonino Romagnoli ha lasciato il segno e a lui sono andati il ricordo e l’applauso del Campo de li Giochi.

Quindi – prima del via ufficiale della gara – l’Inno d’Italia suonato dalla Fanfara di cavalleria.

La prima tornata: Innocenzi primo

Le emozioni del Bando, declamato da Pesaresi, e l’inno d’Italia, eseguito dalla Fanfara dell’Esercito, hanno fatto da preludio all’ingresso dei cavalieri per il giro di prova e il saluto al pubblico e la giuria di gara. Grande attenzione ai tempi, che è stato annunciato essere più contingentati per evitare una giostra eccessivamente lunga.

Luca Innocenzi

Il primo ad entrare in campo è l’Animoso del Giotti, Daniele Scarponi, in sella a Daytona Man. Dalla chiamata, 120 secondi per iniziare la tornata: per lui sfortuna subito, sbaglia il secondo anello e pregiudica il risultato: 60 punti e 53’’22. In campo Michelangelo Fondi, Moro del Rione Pugilli, in campo con Destination Paco: due anelli infilati anche per lui, 60 punti e 55’’25. Terzo cavaliere Lorenzo Paci, il Fedele del Croce Bianca, con Super Magic. Conclude senza errori, preciso negli anelli: per lui 90 punti, 53’’15. Spazio ora per l’Ardito del Badia, l’ascolano Lorenzo Melosso in sella a Speedweel Blu. Niente errori, preciso ma non velocissimo: 90 punti e 55’34. Quinto cavaliere Massimo Gubbini, Audace del Rione Spada in sella a City Hunter. Tornata veloce e precisa: 90 punti e 53’’38. Turno del secondo classificato della Sfida di agosto, Mattia Zannori del Rione La Mora: terzo anello perso e bandierina sulla “curva piscina abbattuta”. Per lui 10 penalità e 60 punti con 54’’65. Settimo Tommaso Finestra, Gagliardo del Rione Ammanniti in sella ad Hamamelis: 90 punti e 55’’62. Ora il turno del Rione Morlupo con Alessandro Candelori in sella a Lo zingaro: 90 punti e 54’’59. Ora il Rione Contrastanga con Pierluigi Chicchini in sella a Unkown Princess: 90 punti e 54’’17. Ultimo cavaliere di questa prima tornata, in campione in carica Luca Innocenzi, Pertinace del Rione Cassero in sella a Guitto: 90 punti, 52’’82.

La classifica della prima tornata: primo Innocenzi, secondo Paci, terzo Gubbini. Fuori dalla seconda tornata in 3: Giotti, La Mora e Pugilli.

Seconda tornata: Innocenzi rimane primo ma Paci più vicino

Seconda tornata con l’ordine di partenza opposto alla classifica. Nessuna esclusione, in sette tutti alla terza tornata ma Luca Innocenzi resta primo, seguito però a distanza ravvicinata da Lorenzo Paci e poi da Massimo Gubbini.

Lorenzo Paci

Ecco i risultati: Tommaso Finestra, Gagliardo dell’Ammanniti: 55’’89 per un totale di 1’51’’51. Secondo ad entrare l’Ardito del Rione Badia, Lorenzo Melosso in sella a Speedwell Blu: 90 punti, 55’’13 per 1’50’’48. Quindi il Baldo del Rione Morlupo, Alessandro Candelori: 54’’71 per un totale di 1’49’’31 e 90 punti. In campo Pierluigi Chicchini, in campo con Unknown Princess: qualche sbavatura ma tre anelli. Per lui 54’’25 per un totale di 1’48’’38. Terzultimo cavaliere della tornata Massimo Gubbini su l’Audace del Rione Spada: 90 punti, 53’’63 per un totale di 1’47’’02. Segue il Fedele del Croce Bianca, Lorenzo Paci: 90 punti e 1’46’’66 totali. Ultimo ad entrare il Pertinace del Cassero, Luca Innocenzi: 90 punti, 53’’69 e 1’46’’52.

Terza tornata: fuori Gubbini e Paci, trionfa Innocenzi

La vittoria di Innocenzi

Si riparte da Tommaso Finestra (Ammanniti): 90 punti e 56’’42 per 2’47’’93. Segue Lorenzo Melosso, Ardito del Rione Badia: ha provato a spingere, manca il secondo anello. 60 punti per lui, 54’’95 il tempo di tornata e 2’45’’43 il tempo totale. Prosegue il Baldo del Rione Morlupo, Alessandro Candelori: conclude senza errori, guadagna 90 punti, 56’’08 e 2’45’’40. La tornata continua con Pierluigi Chicchini, Furente del Contrastanga: conclude la sua Quintana senza errori. 90 punti, 55’’61, 2’43’’99. Terzultimo ad entrare Massimo Gubbini, Audace dello Spada. Va fuori per un infortunio del cavallo City Hunter Gubbini, dopo il primo anello. Sbagliato anche un anello e si ferma prima della fine, uscendo con il cavallo che zoppica. Penultimo il Fedele del Croce Bianca Lorenzo Paci. Prova sfortunata per lui, grande prestazione ma l’errore all’anello è fatale. 60 punti, 53’’78 e 2’40’’44.

Si gioca la vittoria Luca Innocenzi, il Pertinace del Rione Cassero e campione in carica: vince con 54’’ 64 e 2’41’’16. Sono 10 i Palii vinti per lui, 7 per Guitto e 4 vittorie consecutive per Innocenzi.

Articolo in aggiornamento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!