Per Spoleto di Primavera, concerto al Caio Melisso del pianista François-Joël Thiollier - Tuttoggi

Per Spoleto di Primavera, concerto al Caio Melisso del pianista François-Joël Thiollier

Redazione

Per Spoleto di Primavera, concerto al Caio Melisso del pianista François-Joël Thiollier

Un programma interamente dedicato alla musica del grande compositore George Gershwin
Mar, 04/06/2019 - 15:47

Condividi su:


Per Spoleto di Primavera, concerto al Caio Melisso del pianista François-Joël Thiollier

Per “Spoleto di Primavera” domenica 9 giugno alle ore 21.00 al Teatro Caio Melisso – Spazio Carla Fendi è in programma il concerto del famoso pianista François-Joël Thiollier. Un evento pianistico di rara bellezza, con un programma interamente dedicato alla musica del grande compositore George Gershwin.

François-Joël Thiollier è famoso per la sua eccezionale cultura musicale e per la sua tecnica impeccabile, è considerato uno dei migliori interpreti del massimo compositore statunitense George Gershwin le cui composizioni  hanno attraversato i generi blues e musica classica, e le sue melodie più popolari sono ampiamente conosciute. Tra le sue opere più note ci sono le composizioni orchestrali Rapsodia in blu (1924) e Un americano a Parigi (1928), così come l’opera Porgy and Bess (1935). Le sue composizioni sono state utilizzate in numerosi film e in televisione, e molte sono diventate standard jazz registrati in numerose varianti.

L’ingresso al concerto è gratuito ma con obbligo di prenotazione (la prenotazione non dà diritto ad un posto numerato). Si può prenotare chiamando il numero 0743.218620 nei seguenti giorni: fino a venerdì 10 maggio: dalle 9.00 alle 13.30 e dalle 15.00 alle 19.00 | Sabato 11 maggio dalle 9.00 alle 13.00.

È disponibile un SERVIZIO NAVETTA

BIOGRAFIA  François-Joel Thiollier  

François-Joel Thiollier è uno dei più completi pianisti e musicisti d’oggi. Franco-americano di nascita, ha assimilato il meglio di diverse culture; nato a Parigi, ha dato il suo primo concerto a New York all’età di 5 anni. Ha proseguito gli studi musicali in Francia sotto la guida di Robert Casadesus. Successivamente si è perfezionato negli Stati Uniti con Sascha Gorodnitzki alla Juilliard School of Music, laureandosi con il massimo dei voti in tutte le materie sia accademiche che musicali all’età di 18 anni. Thiollier ha vinto 8 « Grands Prix» , risultato senza precedenti, in concorsi internazionali, fra cui “Reine Elisabeth” del Belgio ed “Tchaikowski” di Mosca. Il suo vastissimo repertorio, la sua eccezionale cultura musicale e la sua padronanza della tastiera sono la chiave del suo successo internazionale. Thiollier suona oggi in più di 40 Paesi con le più prestigiose orchestre ( Filarmonica di Leningrado e Mosca, Concertgebouw di Amsterdam, Residentie Orkest dell’Aja, Orchestra della Rai di Torino, Santa Cecilia, Orchestre de Paris, Orchestre National de France, London Symphony Orchestra ), e nelle sale più importanti (Théatre des Champs Elysées, Berliner Philharmonie e Konzerthaus, Bunka Kaikan e Suntory Hall Tokyo, Palais des Beaux Arts di Bruxelles, Auditorium di Madrid, La Scala, la Fenice, la Sydney Opera House Concert Hall…).

La sua interpretazione del Concerto di Busoni alla Philharmonie di Berlino è stata così recensita:”Thiollier, un pianista al di sopra di ogni paragone, ha stupefatto ed affascinato il pubblico con una tecnica pazzesca, una raffinata eleganza, un compiuto senso del suono e, infine, qualità non delle minori, con una musicalità piena di generosità”.

François-Joël Thiollier è stato promosso “Cavaliere grande Ufficiale” nel ordine Francese “Arti e Lettere” nel 2003.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!