"Pasqua tra Umbria e Toscana", 8 eventi in altrettanti Comuni per la VI edizione - Tuttoggi

“Pasqua tra Umbria e Toscana”, 8 eventi in altrettanti Comuni per la VI edizione

Redazione

“Pasqua tra Umbria e Toscana”, 8 eventi in altrettanti Comuni per la VI edizione

Dal 13 aprile al 19 maggio recital concerti ed esibizioni negli spazi più suggestivi dell'Altotevere
giovedì, 11/04/2019 - 09:54

Condividi su:


“Pasqua tra Umbria e Toscana”, 8 eventi in altrettanti Comuni per la VI edizione

Si è tenuta ieri (mercoledì 10 aprile), nel Salone Gotico del Museo Diocesano, la presentazione del calendario di eventi di Pasqua tra Umbria e Toscana, giunto quest’anno alla VI edizione.

La Diocesi di Città di Castello e il suo Museo, dopo il consenso ottenuto negli anni precedenti, hanno riproposto l’iniziativa, che avrà luogo dal 13 aprile fino al 19 maggio, in collaborazione con la Regione Umbria e con i Comuni dell’Alto Tevere umbro-toscano: presenti per l’occasione Fernanda Cecchini, assessore alle Politiche culturali della Regione e i sindaci/assessori dei Comuni di Città di Castello, Citerna, Monte Santa Maria Tiberina, Montone, San Giustino, Pietralunga, Umbertide e Sansepolcro.

Gli appuntamenti sono 8 e tutti con ingresso gratuito. Il primo concerto, dal titolo Incontrocanto, si terrà a Citerna nella Chiesa di San Francesco, sabato 13 aprile, alle ore 18, e vedrà esibirsi il Coro di Voci bianche di Novamusica diretto da Lucia Capaccioni.

Secondo evento mercoledì 17 aprile, alle ore 21.30, nell’Auditorium di Santa Chiara a Sansepolcro, con il recital dal titolo Solfeggi parlati e cantati con Cinzia Della Ciana, Andrea Matucci e Gaia Matteini. A Montone, nel Museo di San Francesco si terrà il terzo concerto il Lunedì dell’Angelo, 22 aprile, alle ore 18: Musica al tempo di Braccio con la Corale Braccio Fortebraccio di Montone diretta da Stefania Cruciani. La Chiesa di Cristo Risorto sarà teatro, ad Umbertide, del quarto appuntamento, mercoledì 24 aprile alle ore 21: Et Resurrexit Tertia Die dell’Orchestra giovanile “La Scala di Seta” diretta da Gianfranco Contadini.

Sabato 4 maggio, alle 18, nei suggestivi spazi di Palazzo Bourbon del Monte a Monte Santa Maria Tiberina, si terrà il concerto dal titolo Dolce pizzichio al castello del chitarrista Agatino Scuderi. Il sesto appuntamento vedrà la Chiesa di Pitigliano a San Giustino spazio privilegiato per l’esibizione, domenica 5 maggio alle 21, del percussionista Riccardo Bigotti, Percussion’s tales. Nella suggestiva Piede de’ Saddi, a Pietralunga, si terrà domenica 12 maggio, alle ore 17, il concerto dal titolo La bellezza è vivissima, del gruppo Guitar Tifernum Ensemble Apollo Liceo – Giulio Castrica – Luisa Mencherini. L’ottavo e ultimo appuntamento dal titolo Pardon, j’ai pas bien compris, conclude la rassegna domenica 19 maggio, alle ore 18, nel Salone Gotico del Museo Diocesano di Città di Castello, con l’esibizione del Coro giovanile e di voci bianche Octava Aurea: Maestro collaboratore Klara Luznik e direttore Mario Cecchetti, in collaborazione con la Scuola Comunale di Musica “G. Puccini” di Città di Castello.

Anche questo calendario – sostiene Catia Cecchetti, ideatrice dell’iniziativa – così ricco e diversificato è destinato ad un pubblico di esperti di musica ma non solo; inoltre è stato pensato per i turisti, speriamo numerosi nel territorio in occasione delle imminenti festività, ma anche per i cittadini residenti che potranno così scoprire o riscoprire la bellezze del patrimonio culturale locale”.


Condividi su:


Aggiungi un commento