Olimpiadi Rio Usa ko, Italia in finale volley trascinata dallo zar Zaytsev - Tuttoggi

Olimpiadi Rio Usa ko, Italia in finale volley trascinata dallo zar Zaytsev

Redazione

Olimpiadi Rio Usa ko, Italia in finale volley trascinata dallo zar Zaytsev

Storica vittoria contro gli Usa al tie-break, Buti chiude il conto 15-9 | Il martello della Sir Safety Perugia fa la differenza
Ven, 19/08/2016 - 20:28

Condividi su:


Una finale storica quella conquistata dall’Italia del volley alle Olimpiadi di Rio 2016. Gli Usa hanno fatto paura, ma non hanno fatto i conti con il martello della Sir Safety Perugia, che trascina gli azzurri verso l’olimpo della pallavolo. Ora in finale aspetta la vincente tra  Russia e Brasile; l’Italia sarà chiamata all’impresa più difficile del torneo. E così Zaytsev, qualora sarà la Russia ad arrivare in fondo, dovrà dimostrare di essere il “Terribile” contro i ‘figli dello zar’.

Nel momento più difficile del match, Ivan Zaytsev, indossa la corona dello zar e tiene l’Italia a viva nel quarto decisivo set, con gli Usa sul 2-1 di parziale. L’Italia è sotto, deve recuperare due punti e, dopo il cambio palla, Zaytsev si presenta al turno di battuta con 4 battute vincenti di fila fino al 25° punto che consegna all’Italia il 2-2 di parziale.

Si va sul 2-2 e tie-break e si combatte punto a punto, poi l’Italia prende un lieve vantaggio che mette gli Usa sotto pressione. Il turno di servizio fa la differenza e gli americani non tengono il ritmo partita. L’inerzia è saldamente nelle mani degli azzurri che restano forti, così come la testa è lucida. Alla fine sono 5 palle match per l’Italia che chiude con il muro di Buti inchiodando il risultato sul 15-9.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!