Nasce anche a Foligno 'Civici X". In campo Gentili e Feliziani

Nasce anche a Foligno ‘Civici X”. In campo Gentili e Feliziani

Redazione

Nasce anche a Foligno ‘Civici X”. In campo Gentili e Feliziani

Sab, 13/03/2021 - 14:45

Condividi su:


Avranno un ruolo anche i due ex candidati sindaco Filipponi e Stefanucci

Si è costituito nei giorni scorsi l’Hub CiviciX (Civici Per) Foligno, articolazione territoriale dell’Associazione umbra già operativa in tutto il territorio umbro e nell’Assemblea Legislativa regionale con il consigliere Andrea Fora, presidente dell’associazione.

In campo l’avvocato Filipponi

A Foligno l’associazione CiviciX nasce dall’incontro fra un gruppo di ragazzi, rappresentati all’incontro on line da Filippo Gentili e Tommaso Feliziani, che da tempo si interessano al futuro della città e del suo sviluppo e l’Associazione “Impegno Civile” costituita nel 2009 dall’avvocato Stefania Filipponi e che alle scorse elezioni comunali espresse la candidatura a sindaco del Dott. Stefano Stefanucci. Filippo Gentili e Tommaso Feliziani in rappresentanza di un gruppo di ragazzi folignati, lo scorso mese avevano postato su facebook una l”ettera appello” al Sindaco di Foligno ponendo alcune domande per il futuro dell’area ex zuccherificio e avanzando anche una ipotesi di lavoro meritevole di essere approfondita. Sono così venuti in contatto con il Consigliere Regionale Andrea Fora che condividendone il post ha dato loro visibilità e risalto mediatico da cui è scaturito l’interesse per promuovere anche a Foligno la realtà associativa CiviciX non è solo un’associazione, ma rappresenta anche una “rete di reti”. Infatti alla sua attività civica, politica e culturale possono partecipare tutti i cittadini, singoli e associati, stipulando accordi di collaborazione locale e nazionale.

Il ruolo di Impegno civile

Impegno Civile intende continuare a porre al centro della sua azione politica l’identità, lo sviluppo sociale ed economico di Foligno fornendo risposte esaustive ai cittadini, in crescente difficoltà; e questo riguarda tutti, senza stereotipate ideologie: “oltre i colori per i valori”. Per questo affiancherà e collaborerà fattivamente con CIVICIX FOLIGNO, una realtà che nei prossimi mesi intende allargarsi al contributo di molte altre associazioni locali e di coloro che vogliono partecipare alla vita locale ed amministrativa.

La prima assemblea

La prima assemblea si è svolta via on line, ed ha indicato un primo nucleo direttivo composto da Tommaso Feliziani, Filippo Gentili, Stefania Filipponi e Stefano Stefanucci. Filippo Gentili ricoprirà in questa fase anche il ruolo di coordinatore locale.

L’Associazione CiviciX – spiega Filippo Gentili vuol essere un soggetto indipendente ed inclusivo, avvicinare alla partecipazione dei problemi amministrativi nuove energie ad iniziare dai più giovani a cui dovrebbe guardare con maggiore attenzione la programmazione di sviluppo locale e regionale. Ha l’obiettivo di qualificare l’azione politica e “agevolare” un movimento di pensiero e d’azione, sollecitando partiti politici, associazioni, cittadini ad un nuovo impegno civico e politico. “Per è sinonimo di azione, costruzione, partecipazione, aggregazione e moltiplicazione di energie positive; “Civici” rappresenta, invece, la modalità dell’approccio alla risoluzione dei problemi delle comunità locali, al di fuori di bandierine partitiche e mettendo al centro il “bene comune”. Il nostro orizzonte valoriale si inserisce nella cornice dell’europeismo, della solidarietà, dello sviluppo sostenibile. Riformismo, passione civile, lotta alle diseguaglianze, ambiamo a diventare un punto di riferimento per i valori del popolarismo cattolico e del socialismo liberale, Crediamo nella valorizzazione del merito, nell’attenzione ai bisogni di ogni persona, nella competenza messa a disposizione della comunità”.

Durante l’assemblea on line il Consigliere Regionale Andrea Fora è intervenuto su temi sollecitati dai soci ad iniziare da quelli relativi all’emergenza sanitaria, alla programmazione dei fondi strutturali europei, e alla necessità di sfruttare al meglio le risorse straordinarie del recoveryplan per l’Umbria. Ha ricordato gli atti depositati in Regione per la comunità folignate, fra cui la questione annosa (e ancora irrisolta) della diga di Acciano, dell’ospedale di Foligno, della richiesta che la sede dell’eliporto regionale sia individuata a Foligno nel vecchio aeroporto. Altri interventi ed iniziative saranno definite nei prossimi incontri.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!