Miss Mondo, Martina: “Un’esperienza bellissima” LE FOTO

Miss Mondo, Martina: “Un’esperienza bellissima” LE FOTO

La 16enne spoletina quinta classificata: il miglior risultato dal trionfo del 2009

share

E’ arrivata ad un passo dal sogno la 16enne spoletina Martina Marchi. Nella finale nazionale del concorso Miss Mondo, che si è tenuta nel Teatro Italia a Gallipoli, condotta da Giorgia Palmas, Martina ha mancato per un soffio il podio, classificandosi quinta.

Martina ha superato tutte le fasi eliminatorie raggiungendo quella conclusiva, dove accedevano solo le “Top five”, dove ha conquistato la vittoria la napoletana Adele Sammartino seguita, rispettivamente, da Katia Riparelli (Veneto) e Lorenza Di Cesare (Lazio).

Non è riuscita ad entrare tra le prime venti “Top twenty”, invece, Chiara Poccioli, 18 anni di Perugia, che si è esibita per la fascia “Talent”.  Erano loro due le umbre che erano riuscite superare la semifinale, che si era tenuta sempre nei giorni scorsi a Gallipoli, rientrando tra le prime 50 classificate d’Italia. Selezione non superata dalle altre finaliste regionali Flavia Montanari (16 anni di Spoleto) e Giorgia Iucci (21 di Norcia) mentre Oumaima Sedjat (23 anni di Perugia) non era potuta partire per problemi familiari.

E’ stata un’esperienza bellissima – il commento di Martina Marchi – ma dura allo stesso tempo. Abbiamo trascorso 15 giorni molto intensi ma vivere un’avventura del genere a soli 16 anni è molto bello”.

Siamo felicissimi di questo piazzamento“, afferma Gianni Marcantonini, di Art Inside Event e “patron” di Miss Mondo Umbria, a nome anche di Federica Bardani, che cura la regia organizzativa del format umbro, ed Antonio Becchetti, che si occupa della coreografia delle sfilate. “Dopo Alice Taticchi, Miss Mondo Italia 2009, – prosegue – è il miglior risultato da molti anni. Per la nuova edizione ci saranno delle sorprese visto il successo di questa edizione grazie ai nostri sponsor regionali e l’aggiungersi di nuovi molto importanti“.

 

 

share

Commenti

Stampa