"Lega ha fatto 'copia e incolla' di un nostro atto" la denuncia di Conti (M5S) - Tuttoggi

“Lega ha fatto ‘copia e incolla’ di un nostro atto” la denuncia di Conti (M5S)

Davide Baccarini

“Lega ha fatto ‘copia e incolla’ di un nostro atto” la denuncia di Conti (M5S)

Mar, 16/02/2021 - 18:38

Condividi su:


L'accusa del capogruppo pentastellato umbertidese "Lega ha presentato l'atto come proprio a soli 5 giorni di distanza dal nostro"

La Lega ha letteralmente fatto ‘copia e incolla’ di un nostro atto presentato 5 giorni prima, esibendolo come proprio“. Questa l’accusa del capogruppo del Movimento 5 Stelle Umbertide Giampaolo Conti contro la forza di maggioranza.

La mozione del M5S sulla Splendorini

L’11 febbraio scorso il consigliere penstastellato aveva presentato una mozione per chiedere, a sindaco e giunta, “l’avvio del processo di revisione della Determinazione 4922 del 20/11/2015, emessa a suo tempo dalla Provincia di Perugia, presso gli attuali uffici competenti della Regione umbra”, riguardante l’aumento dei quantitativi di rifiuti trattati dalla Molini Splendorini Ecopartner di Calzolaro.


“Eliminare emissioni odorigene e installare centralina Arpa”, approvata mozione su Calzolaro


L’atto, ovviamente, conteneva l’iter e le motivazioni per cui, secondo i M5S, l’amministrazione comunale ha tutte le ragioni di chiedere una revisione dei permessi a trattare tutti i rifiuti nello stabilimento.

“L’odg della Lega? Copia e incolla della nostra mozione…”

Il 16 febbraio – fa notare Conti – la Lega ha presentato un Ordine del Giorno copiando parola per parola la mozione del M5S con la sola aggiunta che ‘le autorizzazioni erano state date quando a governare c’era il Partito Democratico’”.

La staffilata di Conti

A parte che alla conferenza Servizi che ha concesso quell’ampliamento era presente un membro dell’attuale giunta e che in campagna elettorale l’attuale maggioranza aveva fatto tante promesse su Calzolaro mai mantenute – conclude il pentastellato – questo è un episodio che sta a certificare la pochezza e spregiudicatezza dell’attuale maggioranza che, incapace di governare con idee proprie, cerca di appropriarsi di quelle degli altri gruppi consiliari”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!