La Sir dei record è senza freni, passa a Modena 3-1

La Sir dei record è senza freni, passa a Modena 3-1

Massimo Sbardella

La Sir dei record è senza freni, passa a Modena 3-1

Dom, 22/01/2023 - 20:17

Condividi su:


I Block Devils proseguono la corsa in vetta alla Superlega a punteggio pieno | Cedono il primo set, si prendono il secondo e poi dilagano

Sir senza freni, batte in rimonta Modena, seconda in classifica, e allarga il divario proprio sui Canarini, secondi in classifica, proseguendo la propria corsa a punteggio pieno in vetta alla Superlega e conquistando matematicamente il primo posto nella stagione regolare con sei giornate di anticipo, proprio su Modena.

Grandissimo Leon, Mvp, che ne mette 19, decisivi i cambi di Anastasi con gli ingressi di Russo, Herrera e Plotnytskyi.

In una PalaPanini come al solito infuocato, spinta dai Sirmaniaci arrivati sino a Modena, Perugia cede il primo set 25-13 sull’attacco out di Rychlick.

L’equilibrio del secondo set è rotto dall’ace pazzesco di Leon e dal muro di Giannelli (22-24). La chiude Solè 25-23 per la Sir.

Che poi, come spesso avviene in questa stagione, si scioglie nel finale, prendendosi il terzo set 25-16 e il quarto e decisivo 25-18, nonostante il tentativo dei Canarini di rientrare in partita.

Mercoledì ultima del girone di Champions al PalaBarton contro i tedeschi del Duren. Competizione nella quale Perugia ha conquistato matematicamente il primo posto nel girone.

Valsa Group Modena – Sir Safety Susa Perugia 1-3
25-23; 23-25; 16-25; 18-25

VALSA GROUP MODENA: Bruno 2, Lagumdzija 11, Sanguinetti 4, Stankovic 2, Ngapeth 17, Rinaldi 8, Rossini (libero), Sala 3, Salsi, Marechal 1. N.e.: Krick, Bossi, Pope, Gollini (libero). All. Giani, vice all. Carotti.

SIR SAFETY SUSA PERUGIA: Giannelli 3, Rychlicki 10, Solè 7, Flavio 2, Leon 19, Semeniuk 7, Colaci (libero), Plotnytskyi 11, Cardenas, Russo 3, Herrera 11. N.e.: Piccinelli (libero), Ropret, Mengozzi. All. Anastasi, vice all Valentini.

Arbitri: Stefano Cesare – Maurizio Canessa

LE CIFRE – MODENA: 17 b.s., 7 ace, 32% ric. pos., 19% ric. prf., 38% att., 8 muri. PERUGIA: 25 b.s., 11 ace, 48% ric. pos., 24% ric. prf., 53% att., 10 muri.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!