La scalinata di Palazzo dei Priori torna ad essere passerella di moda

La scalinata di Palazzo dei Priori torna ad essere passerella di moda

Redazione

La scalinata di Palazzo dei Priori torna ad essere passerella di moda

Ven, 01/07/2022 - 10:40

Condividi su:


Sabato 2 luglio torna il Fashion Show NID, la tradizionale sfilata di moda promossa dal Nuovo Istituto di Design 

Sulla scalinata di Palazzo dei Priori, in piazza IV Novembre, torna la grande moda del futuro. Sabato 2 luglio dalle 21.30 in scena la 22a edizione del Fashion Show NID, la tradizionale sfilata di moda promossa dal Nuovo Istituto di Design di Perugia. 

La passerella d’eccezione nel cuore dell’acropoli vedrà la presentazione degli abiti realizzati dai 25 studenti più meritevoli del Corso triennale di formazione professionale di Moda: dalle proposte sportswear chic degli studenti del primo anno (Lorenzo Ambrogioni, Sofia Testi, Pietro Fauner, Valentina Santucci, Francesco Nardi, Gioia Cecconi) ai capi upcycling jeanseria prêt-à-porter di quelli del secondo (Edoardo Battellini, Sofia Testi, Gabriele Tiberi, Alice Cassiani, Diego Stopponi, Carolina Marzi, Emma Rellini, Martina Balestra, Vittoria Bernacchia, Miriam Moroni) fino alle collezioni più elaborate di alta moda, maglieria e cerimonia per uomo e donna degli studenti dell’ultimo anno (Angelica Cardarelli, Gloria Cerafischi, Marta Angeli, Martina Barilari, Anna Maria Brevino, Alessia Amadesi, Odeta Cali, Francesca Palazzetti e Giulia Terenziani). In tutto saranno 120 – tra tecnici, modelli e stilisti – le persone coinvolte.

Novità di quest’anno nelle proposte, la particolare attenzione ai temi del riciclo e del riutilizzo di materiali e capi. Gli studenti hanno usato per nuove creazioni capi ormai dismessi in jeans, smembrandoli e unendoli con tessuti di alta qualità gentilmente forniti da Bottero Studio, mentre gli Stores Righi di Foligno hanno messo a disposizione abiti da sposa di prestigiose griffe d’alta moda rimasti invenduti negli ultimi 20 anni e che, grazie all’inventiva dei giovani stilisti, sono stati ripensati, attualizzati e torneranno in vendita.

Talenti emergenti tra i 19 e i 25 anni, provenienti dal centro e dal nord Italia e dall’estero (Asia, America Latina ed est Europa), che hanno seguito l’intero processo produttivo di ciascun capo che verrà presentato, dall’ideazione iniziale fino alla realizzazione degli abiti e degli accessori. Tra i protagonisti, alcuni studenti dell’attuale terzo anno sono già inseriti in contesti professionali, come nell’ormai quasi quarantennale tradizione del NID che vede una percentuale di inserimento lavorativo degli studenti che concludono il triennio vicina al 100%.In questi anni la sfilata è stata un importante trampolino di lancio per molti ex studenti dell’Istituto perugino – centro formativo d’eccellenza attivo dal 1983 nel capoluogo umbro – che oggi lavorano negli uffici stile, modello e prodotto di marchi importanti come Gucci, Armani, Dior, Prada e, tra i brand del territorio, Brunello Cucinelli, Fabiana Filippi e Lorena Antoniazzi. Stessa sorte anche per i modelli e le modelle coinvolte – quest’anno il look dei 19 che sfileranno sarà curato totalmente da Andrea Gennaro, stilista Wella e look maker del Salone Divi e Divine – molti dei quali entrati rapidamente nelle scuderie di importanti agenzie internazionali.


Condividi su:


"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!