LA CLITUNNO IN TRASFERTA AD AMELIA - Tuttoggi

LA CLITUNNO IN TRASFERTA AD AMELIA

Redazione

LA CLITUNNO IN TRASFERTA AD AMELIA

Sab, 19/04/2008 - 11:22

Condividi su:


Trasferta insidiosa per la Clitunno ad Amelia. L'Amerina, ritornata al Presidente Alessandro Rossi, dopo la parentesi Scaccia, continua ad occupare una posizione pericolosa in classifica generale. In piena zona play out l'11 affidato a Suantoni ha un punto in più della Nuova Virgilio Maroso che affronterà fra le mura amiche la Voluntas Spoleto (e che in settimana ha cambiato allenatore: via Chiocci dentro Fausto Forgia). Per l'Amerina c'è da evitare la lotteria dei play out e lo spettro dell'ultimo posto. Ad una situazione quasi disperata la Clitunno oppone la tranquillità di chi ha già conquistato gli spareggi finali e non ha nulla da chiedere al campionato. Rese note intanto le date di svolgimento dei play off: la Clitunno con ogni probabilità giocherà la prima partita in casa l'11 maggio e il ritorno una settimana più tardi fuori. Cambia il regolamento per le squalifiche da somma di ammonizioni nell'ultima giornata di campionato: si sconteranno nei play off e non più nel campionato successivo. Ritornando alla partita di Amelia, nella formazione bianco azzurra assente Baronci per squalifica, è ritornato ad allenarsi Donati ma potrebbe trovare spazio anche Carletti esordiente domenica scorsa (con una discreta prestazione) contro la Nestor. Per il resto formazione quasi scontata con Felici, Campana, Pascolini, Orazi, Santini, Quondam, Donati (Carletti), Brunetti, Antonini, Mosconi, Angelantoni. 12 Pietraccini, 13 Solfaroli, 14 Pugliese, 15 Trasciatti 16 Protasi (Donati), 17 Stramaccioni 18 Serrone. Arbitrerà Riccardo Baldicchi di Città di Castello (13 eccellenza, 10 promozione) che quest'anno ha già incontrato la Clitunno nel derby (0-0) contro la Virtus Castellana al Conte Rovero. Quella prestazione avvenne proprio la settimana precedente al discusso derby Group Castello – Città di Castello (2-1) che tanto impegnò (e per molti giorni) i vari commentatori televisivi e non. Assistenti saranno D'Alicandro e Pelliccia di Gubbio che non hanno mai incontrato, quest'anno, la Clitunno.

Giornata fondamentale per il vertice del girone B di Promozione. A S. Maria degli Angeli tra Angelana e Nestor chi vince ha un piede in eccellenza. Vista l'importanza della gara designazione affidata agli “scambi”. Rimane al telefono la Voluntas impegnata a Sangemini contro la Nuova Virgilio Maroso in un testa coda drammatico. Direzione di gara a Marco Ragonesi di Perugia. Il fischietto perugino ha già incontrato la Voluntas nel derby vinto 3-1 a Campello contro la Clitunno. Non ha più storia per la classifica Bevagna – Federico Mosconi ed è questa l'occasione per l'esordio in Promozione di Jacopo Rapetti di Perugia (14 partite in 1° categoria 2007/2008) in bocca al lupo. Nelle rimanenti partite interessi da zona play out. Il San Venanzo farà visita al quasi salvo AM98. Arbitro Magrini di Città di Castello (11 in eccellenza, 13 in promozione). L'Ortana giocherà contro il Guardea del Presidente Scianca. Con i locali già salvi i laziali devono tirare fuori 3 punti fondamentali per poi giocarsi la salvezza nell'ultimo turno contro un Bevagna già in vacanza. Arbitro Mattei di Città di Castello (10 eccellenza, 9 promozione). Il Pantalla gioca in casa contro il quasi salvo Montefranco. La squadra di Primi non ha mai vinto in casa nel ritorno ma ha costruito la sua salvezza proprio nelle partite esterne. Fischierà Marco Renzini di Città di Castello (12 eccellenza, 14 promozione). La Virtus Castellana riceve una Julia Spello già ai play off. Per la squadra allenata da Restani obbligo vincere per allontanare l'ultimo posto della generale e avanzare in classifica per evitare i play out. Arbitro Massimetti di Citta di Castello (5 eccellenza, 8 promozione). La Virtus ha già incontrato l'arbitro tifernate nella partita persa a Marsciano contro la Nestor (2-0) e nel pareggio di Sangemini (2-2) contro la Nuova Virgilio Maroso.

PROGRAMMA DELLA 14° GIORNATA DI RITORNO – DOM 20/04/08 ORE 15.30: AM98 – San Venanzo (4-0); Amerina – Clitunno (0-1); Angelana – Nestor (0-1); Bevagna – Federico Mosconi (1-2); Guardea – Ortana (0-2); Nuova Virgilio Maroso – Voluntas Spoleto (1-1); Pantalla – Montefranco (0-2); Virtus la Castellana – Julia Spello (1-2).

CLASSIFICA: Nestor 52; Angelana, Voluntas Spoleto 51; Clitunno, Julia Spello 46; Guardea 39; Federico Mosconi 38; Bevagna 37; AM98, Montefranco Amati 36; Ortana 32; Pantalla, San Venanzo 31; Virtus la Castellana, Amerina 29, Nuova Virgilo Maroso 28.

PROSSIMO TURNO 15° DI RITORNO (ULTIMA DI CAMPIONATO) – DOM 27/04/08 ORE 15,30: Clitunno – Angelana (1-2); Federico Mosconi – Virtus la Castellana (0-1); Julia Spello – Amerina (2-0); Montefranco Amati – Nuova Virgilio Maroso (1-1); Nestor – AM98 (2-1); Ortana – Bevagna (0-2); San Venanzo – Pantalla (0-3); Voluntas Spoleto – Guardea (1-0).

JUNIORES PROVINCIALE: La formazione di Rossano Proietti incontrerà il Castel Giorgio. Nella partita dell'andata (alla vigila del Natale 2007) il clima dell'incontro non fu proprio idilliaco e consone alle feste che stavano per arrivare. Per i ragazzi bianco azzurri massima concentrazione sul risultato finale. Una vittoria manterrebbe inalterata la distanza di 5 punti tra la Clitunno (prima in classifica) ed il Cascia (secondo). Arbitra Alessio Martellini di Foligno


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!