Jp Industries, braccio di ferro sulla mobilità: i sindacati non vogliono firmare

Jp Industries, braccio di ferro sulla mobilità: i sindacati non vogliono firmare

Redazione

Jp Industries, braccio di ferro sulla mobilità: i sindacati non vogliono firmare

La Regione Umbria convoca i sindacati dopo il forfait di lunedì
Mer, 26/08/2020 - 14:20

Condividi su:


E’ in agenda un nuovo incontro, martedì prossimo, tra sindacati e Jp Industries, per siglare il patto inerente alla mobilità. Una prassi, che però dovrebbe diventare un vero braccio di ferro. E’ il punto della situazione illustrato dai sindacati ai lavoratori in assemblea a Colle di Nocera Umbra, dopo l’incontro a Fabriano con la sottosegretaria Morani.

La richiesta dei lavoratori è la cassa per Covid, in attesa della quale non c’è alcuna intenzione di firmare il patto sulla mobilità, sfruttando tutti e 75 i giorni che la procedura permette. Il tutto in un contesto in cui non appare chiaro il contesto degli ultimi decreti governativi. Si poteva o non poteva licenziare? Nessuno sembra essere in grado di dare una risposta definitiva e su questo si disputerà il futuro.

Mobilità alla Jp, Convocazione della Regione Umbria

Nel frattempo è arrivata anche un’altra convocazione, quella della Regione Umbria, assente dal summit a Fabriano. “Dobbiamo andare avanti con lo spirito di gruppo, ragionando come intera fascia appenninica“, ha detto l’assessore di Gualdo Stefano Franceschini. “Siamo ad un punto decisivo“, ha fatto eco il sindaco di Nocera, Giovanni Bontempi.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!