Ivan Zaytsev, su Italia 1 il docu-film dedicato allo "zar" - Tuttoggi

Ivan Zaytsev, su Italia 1 il docu-film dedicato allo “zar”

Sara Fratepietro

Ivan Zaytsev, su Italia 1 il docu-film dedicato allo “zar”

Mercoledì 18 luglio in tv il film documentario dedicato al campione della pallavolo, alle sue vittorie ed al rapporto con il padre Viaceslav "Ivan Zaytsev, la mia storia sulla mia pelle"
Ven, 13/07/2018 - 15:20

Condividi su:


Si chiama “Ivan Zaytsev, la mia storia sulla mia pelle” il film documentario dedicato allo “zar” della pallavolo che verrà trasmesso la prossima settimana su Italia 1. Ad annunciare la messa in onda del docu-film è lo stesso pallavolista nato a Spoleto 30 anni fa (li compirà il 2 ottobre) e fino a qualche settimana fa in forze alla Sir Perugia sui social network.

Ho voluto raccontarmi partendo dai miei tatuaggi. Ognuno di loro rappresenta un momento significativo del mio percorso personale e sportivo. Tutto quello che c’è da sapere su di me è inciso con l’inchiostro sulla mia pelle” spiega Zaytsev. Che nel lungometraggio, come si apprende dall’anteprima video pubblicata dallo stesso campione passato ora al Modena dopo le grandi vittorie con la Sir Safety Conad Perugia, parla dei suoi successi, della passione che mette nell’attività sportiva, ma anche del rapporto con il padre, il grande Viaceslav Zaytsev, vecchia gloria anche del volley umbro. Nel biennio 1987 – 1989 giocò infatti alla Olio Venturi Spoleto, allora tra le società italiane più importanti della pallavolo. Ed è proprio in quel periodo, e nella città del Festival dei Due Mondi, che nacque Ivan.

Mio padre è stato penso il più forte palleggiatore di tutti i tempi, voleva che io seguissi le sue orme e prendessi il suo posto” racconta lo ‘zar’. “Una volta che entro in campo – spiega – esce fuori l’animale che è in me, perché subentra la sfida, la voglia di dominare l’avversario: odio perdere. L’anima che è in me è l’anima di uno che cerca la vittoria sempre”.

E che ami le sfide è noto. Come ha dimostrato anche un paio di giorni fa, quando la Lega Volley ha lanciato una curiosa proposta: far competere Ivan Zaytsev con il campione del calcio, in questi giorni al centro dell’attenzione mondiale, Cristiano Ronaldo, “CR7”, per vedere chi tra i due tira la palla più forte. “Allora… io ci sto, ma secondo me Cristiano Ronaldo si starà chiedendo… Zaytsev chi?!?!?! daje Cristià non trovare scuse per tirarti indietro facciamo partire la sfida” ha scritto il pallavolista su Facebook.

L’appuntamento con Ivan Zaytsev ed i suoi tatuaggi, con la sua vita insomma, è quindi per mercoledì 18 luglio alle ore 23.50 su Italia 1.


> Leggi anche: Ivan Zaytsev vaccina la figlia, pioggia di insulti no vax “Sono padre e libero di esprimermi”

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!