Ippoterapia e pet therapy per minori disabili, contributi in arrivo - Tuttoggi

Ippoterapia e pet therapy per minori disabili, contributi in arrivo

Redazione

Ippoterapia e pet therapy per minori disabili, contributi in arrivo

Gio, 12/05/2022 - 14:31

Condividi su:


Dalla Zona sociale n. 4 della Media Valle del Tevere arrivano contributi per i gestori di servizi di ippoterapia e pet therapy

Dalla Zona sociale n. 4 della Media Valle del Tevere arrivano contributi per i gestori di servizi di ippoterapia e pet therapy, con sede legale ed operativa nei comuni della Zona, che esercitano la loro attività in favore di minori con disabilità.

A tal fine il Comune di Marsciano, capofila della Zona sociale n. 4, ha pubblicato un avviso per raccogliere le domande di accesso al contributo, che dovranno essere presentate entro le ore 12.00 del 30 maggio 2022 con una delle seguenti modalità:

Il contributo alle attività che si occupano di ippoterapia e pet therapy sarà erogato sulla base della valutazione di una Commissione appositamente formata. I criteri di valutazione, così come tutte le informazioni e la modulistica necessarie alla presentazione della domanda, sono contenuti nell’avviso consultabile presso il  sito web del Comune di Marsciano all’indirizzo https://www.comune.marsciano.pg.it/archivio2_notizie-e-comunicati_0_2556.html così come anche presso i siti web istituzionali degli altri Comuni della Zona sociale.

Per informazioni è possibile contattare i seguenti recapiti: 0758747216 – d.chiabolotti@comune.marsciano.pg.it.

“L’interazione con cavalli e animali domestici, in presenza di personale appositamente formato, – sottolinea l’assessore alle politiche sociali del Comune di Marsciano, Manuela Taglia – ha dimostrato di poter contribuire al miglioramento dello stato di salute di persone, in particolar modo minori, che si trovano in condizioni di disagio psicologico e/o disabilità fisica. Queste attività, svolte in affiancamento e a integrazione delle terapie mediche tradizionali, sono quindi meritevoli di essere sostenute e valorizzate, per renderle accessibili a quanti più disabili possibile e garantirne la continuità nel tempo. È proprio questo l’obiettivo che ci propiniamo con questi contributi”.  

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!