Inaugurato nuovo complesso polivalente dell'Europa '92, investimento da 130 mila euro - Tuttoggi

Inaugurato nuovo complesso polivalente dell’Europa ’92, investimento da 130 mila euro

Davide Baccarini

Inaugurato nuovo complesso polivalente dell’Europa ’92, investimento da 130 mila euro

Dom, 06/11/2022 - 12:41

Condividi su:


Le risorse sono state stanziate dal Gal Alta Umbria, ora a società rionale ha la sua nuova sede, i due fabbricati saranno funzionali per esigenze sociali, sportive, ambientali e turistiche

E’ stato inaugurato ieri (5 novembre), lungo viale Europa a Città di Castello, il nuovo complesso polivalente di proprietà comunale che ospiterà la sede della Società rionale Europa ’92.

Al taglio del nastro erano presenti il sindaco Luca Secondi, l’assessore ai Lavori Pubblici Riccardo Carletti, il vicesindaco Giuseppe Bernicchi, l’assessore alla Viabilità Rodolfo Braccalenti, il presidente della Società Rionale Europa ’92 Sauro Tosti e il parroco della Madonna delle Grazie don Andrea Czortek, che ha benedetto i locali, riqualificati grazie al Gal Alta Umbria con un investimento da 130 mila euro.

Ai residenti del quartiere, e non solo, è stato riconsegnato un luogo di ritrovo trasformato e reso funzionale per molteplici esigenze della collettività, sociali, sportive, ambientali e turistiche. L’intervento su entrambi i fabbricati di proprietà pubblica, installati negli anni ’90 e concessi alla Società rionale, è consistito nella demolizione dell’edificio principale, ricostruito ex novo con soluzioni architettoniche più moderne e funzionali nelle forme e nei materiali utilizzati.

Nella nuova struttura, la cui accessibilità è stata migliorata con l’abbattimento delle barriere architettoniche e lo smantellamento di uno dei due pallai antistanti, sono stati realizzati servizi igienici a norma per i portatori di handicap motorio, un salone per il bar e uno spazio dove sarà montata una cucina. Il fabbricato secondario, che ospita gli spogliatoi a servizio dell’impianto sportivo, è stato ristrutturato con un piccolo ampliamento per la creazione di un magazzino, nel contesto di lavori che hanno portato a un complessivo miglioramento degli spazi esterni dove si trovano un pallaio, una piattaforma polisportiva e un campo da calcio. 

L’intero complesso è stato realizzato con soluzioni progettuali che lo rendono funzionale anche per la gestione di possibili emergenze di Protezione Civile. “Questa stupenda struttura per noi segna un nuovo inizio dopo gli anni difficili della pandemia e sarà un volano di socialità importante. Faremo del nostro meglio per valorizzarla come punto di riferimento per i soci, adulti, ragazzi e bambini, e sarà aperto a tutta la cittadinanza”, ha spiegato il presidente della Società Rionale Europa ’92 Tosti, che, oltre al Gal Alta Umbria, ha ringraziato sindaci e assessori della passata e dell’attuale giunta che hanno reso possibile la riqualificazione del complesso.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!