Il Comune assume 5 persone, domande entro il 16 gennaio - Tuttoggi

Il Comune assume 5 persone, domande entro il 16 gennaio

Redazione

Il Comune assume 5 persone, domande entro il 16 gennaio

Si cercano un istruttore direttivo, un addetto ai servizi culturali e 3 istruttori amministrativi. Ecco i requisiti richiesti per ciascun concorso dal Comune di Spello
Mer, 08/01/2020 - 14:36

Condividi su:


Il Comune assume 5 persone, domande entro il 16 gennaio

Il Comune di Spello rinforza il proprio organico ed è pronto ad assumere 5 dipendenti a tempo indeterminato.

Sono stati infatti pubblicati i  bandi di concorso per l’assunzione di 5 risorse a tempo indeterminato:

n.1 posto categoria D, profilo professionale “ISTRUTTORE DIRETTIVO CONTABILE”.

– n.1 posto categoria D, profilo professionale “ADDETTO AI SERVIZI CULTURALI”

n.3 posti categoria C, profilo professionale “ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO”, DI CUI N. 01 POSTO CON RISERVA AI MILITARI ARTT. 678 C9 E 1014 C1-4 D.LGS. N. 66/2010.

Le domande dovranno essere presentate entro il 16 gennaio 2020. Tutte le informazioni sono disponibili sul portale del Comune di Spello www.comune.spello.pg.it.

Per il posto da istruttore direttivo contabile, è richiesto il diploma di Laurea in Economia e Commercio conseguito con l’ordinamento di studi previgente al D.M. 509/1999 o diploma di laurea equipollente o Lauree specialistiche (LS) di cui al D.M. 509/1999 e Lauree magistrali (LM) di cui al D.M. 270/04 equiparate secondo la tabella allegata al decreto ministeriale 09 luglio 2019; in caso di laurea equipollente il candidato dovrà indicare espressamente la norma che stabilisce l’equipollenza.

Per il posto di addetto ai servizi culturali, è richiesto il diploma di Laurea vecchio Ordinamento (DL) in: Conservazione dei Beni Culturali o Lettere; oppure Laurea Specialistica (LS-Dm 509/99) appartenente ad una delle seguenti classi: 5/S Archivistica e biblioteconomia, 11/S Conservazione dei beni scientifici e della civiltà industriale, 12/S Conservazione e restauro del patrimonio storico-artistico, 51/S Musicologia e beni musicali, 1/S Antropologia culturale ed etnologia, 2/S Archeologia, 10/S Conservazione dei beni architettonici e ambientali, 15/S Filologia e letterature dell’antichità, 16/S Filologia moderna, 40/S Lingua e cultura italiana, 21/S Geografia, 24/S Informatica per le discipline umanistiche, 44/S Linguistica. 51/S Musicologia e beni musicali, 72/S Scienze delle religioni, 73/S Scienze dello spettacolo e della produzione multimediale, 93/S Storia antica, 94/S Storia contemporanea, 97/S Storia medievale, 98/S Storia moderna, 95/S Storia dell’arte; oppure Laurea Magistrale (LM-DM 270/2004) appartenente ad una delle seguenti classi: LM-1 Antropologia culturale ed etnologia, LM-2 Archeologia, LM-5 Archivistica e biblioteconomia, LM-10 Conservazione dei beni architettonici e ambientali, LM-11 Conservazione e restauro dei beni culturali, LM-43 Metodologie informatiche per le discipline umanistiche, LM-45 Musicologia e beni culturali, LM-89 Storia dell’arte, LM-15 Filologia, letterature e storia dell’antichità, LM-14 Filologia moderna, LM-80 Scienze geografiche, LM-43 Metodologie informatiche per le discipline umanistiche, LM-39 Linguistica, LM-45 Musicologia e beni culturali, LM-64 Scienze delle religioni, LM-65 Scienze dello spettacolo e produzione multimediale, LM-84 Scienze storiche; OPPURE titolo di studio dichiarato per legge equipollente ad uno dei sopra indicati titoli (occorre indicare gli estremi del provvedimento di equipollenza).

Per i tre posti da istruttore amministrativo, invece, serve il diploma di istruzione secondaria superiore di durata quinquennale. Un posto è riservato ai militari di cui agli artt. 678 comma 9 e 1014 comma 1 e 4 del D.Lgs. n. 66/2010.

Aggiungi un commento