Gubbio torna a illuminarsi di meno: la città spegne gli sprechi per il risparmio energetico - Tuttoggi

Gubbio torna a illuminarsi di meno: la città spegne gli sprechi per il risparmio energetico

Redazione

Gubbio torna a illuminarsi di meno: la città spegne gli sprechi per il risparmio energetico

Sab, 09/02/2013 - 16:08

Condividi su:


Gubbio torna a illuminarsi di meno: la città spegne gli sprechi per il risparmio energetico

Venerdì 15 febbraio, arriva “M'illumino di meno”, manifestazione promossa dalla trasmissione Caterpillar di Radio 2 Rai. Per questa quinta edizione eugubina l'Associazione Mentindipendenti e l'Associazione Gubbio Fa Centro in sinergia con il Comune di Gubbio, nello specifico con gli assessorati alla Cultura e all'Ambiente, l'ufficio Informagiovani e la Biblioteca Comunale Sperelliana, parteciperanno con varie iniziative al programma nazionale di risparmio energetico.

Per questo 2013 si è scelto di aumentare la sensibilizzazione, apportando a ben quattro i giorni di eventi ed iniziative presentati questa mattina con una conferenza stampa nella sala degli Stemmi in Piazza Grande alla presenza degli Assessori all'Ambiente e alla Cultura del Comune di Gubbio e a rappresentanti delle associazioni Mentindipendenti e Leukos. Un'iniziativa importante, un tema che sensibilizza al risparmio energetico, come ha affermato l'Assessore all'Ambiente, eliminando gli sprechi e che acquista valore grazie alla collaborazione delle associazioni, che hanno aderito numerose, che con l'occasione si è provveduto a ringraziare, ed il coinvolgimento di tutta la città. Un'iniziativa che cresce, si amplia e si sviluppa intorno ad una sinergia di soggetti ed associazioni, così è stata definita dall'Assessore alla Cultura, che guarda al mondo della scuola e del commercio per trasmettere un messaggio significativo in materia di ambiente. Un palinsesto ricco di iniziative rese possibile da uno sforzo collegiale di giovani entusiasmi.

Il programma – Si comincerà dunque mercoledì 13 febbraio presso il cinema Astra alle ore 18 e alle 21.30 con “Ponyo sulla scogliera” del regista Hayao Miyazaki, un film d'animazione giapponese che racconta la storia di una bambina-pesce. La proiezione sarà a cura del Cinema Astra e di Cineclub 22 e sarà replicata anche giovedì 14 alle ore 21.30. La giornata principale sarà comunque venerdì 15 febbraio, in cui si susseguiranno una serie molto ampia di iniziative. Si parte alle 13.30 presso il Refettorio della Biblioteca Sperelliana con “Pilates a lume di candela” a cura della prof.ssa Lucia Mangoni della Palestra Aerobic Studio's, un allenamento ancora più pervaso dalla serenità, aperto a tutti e ad ingresso gratuito. Si continua alle 16.30 alla Biblioteca Sperelliana, dove sarà presentato ufficialmente il blog “m'illumino di meno Gubbio” realizzato interamente dai partecipanti al corso di web-publishing organizzato e promosso dall'ufficio Informagiovani. Alle 17 la Compagnia degli Arcieri Eugubini effettuerà il suo consueto allenamento, ma a ridotto consumo energetico, presso località Coppiolo. Alle 18 poi un momento molto suggestivo con lo spegnimento dell'illuminazione pubblica e delle vetrine del centro storico e la contemporanea illuminazione della statua di Sant'Ubaldo. La giornata si concluderà nel migliore dei modi possibili, alle ore 21 al Refettorio della Biblioteca Sperelliana dove si esibiranno in un delicatissimo concerto i Saluti da Saturno, completamente in acustico dunque con il minimo utilizzo di energia elettrica e ad ingresso gratuito, mentre ad aprire saranno gli Osprey Dream e i Wonder Vincent, due interessantissime realtà musicali delle nostre parti. Nella serata, oltretutto, sono previsti aperitivi e cene a lume di candela presso alcuni operatori del circuito GubbioFaCentro.

Sabato 16 febbraio si continua, dalle 17 alle 18.30 presso Biblioteca Sperelliana, con un pomeriggio interamente dedicato ai bambini con letture e attività sul riciclo e il risparmio energetico a cura dell'Associazione Culturale Mentindipendenti, ad ingresso gratuito ma con iscrizioni consigliate attraverso la Biblioteca Sperelliana. E in serata, alle 23, presso il Ristorante Al Casellino, sempre ad ingresso gratuito, saranno gli Unplugged ad esibirsi in un concerto in acustico. Dal 13 al 16 febbraio, la Biblioteca Sperelliana e la Libreria Fotolibri esporranno una serie di testi che avranno come tematica principale il risparmio energetico e sempre per l'intero periodo della manifestazione le Associazioni di Spirito di Squadra promuoveranno l'iniziativa “Spegni la luce, accendi la solidarietà”, con la vendita delle candele artigianali, che saranno poi accese sulle finestre la sera del 15 per contribuire ad un risparmio solidale; il ricavato sarà interamente devoluto in beneficenza. Inoltre, per tutti i mesi di febbraio e marzo, l'Associazione Culturale Mentindipendenti realizzerà un'attività di educazione al risparmio nelle scuole. L'attesa è tanta, perché ogni anno l'interesse e l'adesione all'iniziativa sono stati sempre maggiori del precedente, per cui si aspetta un'attiva partecipazione dell'intera cittadinanza al progetto.

Riproduzione riservata

Aggiungi un commento