Gruppo Florence acquisisce l'azienda tifernate Manifatture Cesari - Tuttoggi

Gruppo Florence acquisisce l’azienda tifernate Manifatture Cesari

Redazione

Gruppo Florence acquisisce l’azienda tifernate Manifatture Cesari

Ven, 11/06/2021 - 15:22

Condividi su:


L'azienda di Cerbara specializzata nella produzione di abbigliamento in jersey è la quarta che entra a far parte della piattaforma Gruppo Florence

Gruppo Florence ha acquisito il controllo di Manifatture Cesari, azienda di Cerbara (Città di Castello) specializzata nella produzione di abbigliamento in jersey dal 1988. L’operazione è stata finanziata da un aumento di capitale e dall’investimento nel gruppo Florence da parte della famiglia Romolini, fondatrice di Manifatture Cesari.

Si rafforza così il progetto industriale di Gruppo Florence, lanciato ad ottobre 2020, che mira a sviluppare una piattaforma leader anche a livello internazionale nella fornitura di prodotti Made in Italy di alta manifattura per i più importanti brand della moda.

Manifatture Cesari si aggiunge alle tre aziende fondatrici del gruppo, Giuntini (leader nell’outerwear e tessuto leggero), Ciemmeci (prestigioso produttore di capi in pelle e pellicce) e Mely’s (eccellenza nel segmento della maglieria).

Con l’ingresso di Manifatture Cesari si aggiunge un ulteriore partner fondamentale al nostro disegno iniziale, che intende coprire l’intera gamma di categorie che compongono una tipica collezione di abbigliamento – commenta il presidente di Gruppo Florence Francesco TrapaniLa mission è infatti quella di salvaguardare il know-how tecnico-culturale delle aziende del Made in Italy, assicurando un futuro sostenibile alle piccole/medie aziende familiari”.

Manifatture Cesari, fondata nel 1988 da Stefano Romolini ed Erika Cesari, tratta il jersey coprendo tutto il processo di realizzazione, dallo sviluppo del prodotto all’industrializzazione, dalla confezione alla lavorazione e decorazione del prodotto finito. Negli anni l’azienda ha sviluppato una notevole esperienza specifica sulla lavorazione delle materie prime, dalla realizzazione del tessuto partendo dalla rocca di filato, alla lavorazione della stessa utilizzando tecniche di stampa all over tradizionale e digitale (sublimatico e floccatura).

Siamo orgogliosi di entrare a far parte del Gruppo Florence e dare il nostro contributo al grande lavoro di squadra tra imprenditori e management che lo caratterizza – ha dichiarato Stefano Romolini, Amministratore delegato di Manifatture Cesari – Siamo entusiasti di poter presto intraprendere il processo di integrazione con le attività produttive delle aziende che fanno già parte del Gruppo Florence”.

Con Manifatture Cesari, Gruppo Florence si arricchisce, non solo di nuove competenze tecniche e capacità creative, ma soprattutto di valori quali la cura per il dettaglio e l’attenzione all’innovazione, necessari per eccellere in una categoria di prodotto come il jersey, solo apparentemente semplice“, ha sottolineato Attila Kiss, Amministratore Delegato del Gruppo Florence.

Il Gruppo Florence è controllato per circa il 65% dal consorzio guidato da Vam Investments, Fondo Italiano d’Investimento, Italmobiliare e per il restante 35% dalle famiglie Giuntini, Capezzuoli, Maltinti, Ciampolini e Sanarelli, ai quali oggi si aggiungono i Romolini. Il gruppo, fondato a ottobre 2020, impiega oltre 700 dipendenti.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!