Gravissimo incidente sull'A1: morte 2 donne, 6 feriti AGGIORNAMENTI

Gravissimo incidente sull’A1: morte 2 donne, 6 feriti AGGIORNAMENTI

Sara Fratepietro

Gravissimo incidente sull’A1: morte 2 donne, 6 feriti AGGIORNAMENTI

Ven, 17/06/2022 - 16:17

Condividi su:


Nel tratta tra Fabro e Chiusi in direzione Firenze, coinvolti 3 mezzi pesanti e 5 auto | L'A1 ancora chiusa

Un nuovo gravissimo incidente stradale lungo l’autostrada A1 nel pomeriggio di venerdì, al confine tra l’Umbria e la Toscana. E’ avvenuto al km 414, in direzione Firenze, tra Fabro e Chiusi. Due donne sono morte. Si tratta di due 35enni, residenti nel Lazio. Ferite 6 persone. Secondo le prime informazioni, si è trattato di un tamponamento tra tir, che ha coinvolto anche alcune vetture.

Sul posto è giunto anche il procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Siena, Nicola Marini, e il sostituto Niccolò Ludovici. (aggiornamento ore 18.40)

Almeno 6 feriti nell’incidente in autostrada tra Umbria e Toscana

Numerosi i veicoli coinvolti: 3 mezzi pesanti e 5 auto. Le due donne si trovavano insieme all’interno di una delle auto rimaste schiacciate tra i tir. I vigili del fuoco hanno estratto dalle lamiere altre 6 persone ferite, di cui due in condizioni gravi, trasportate con l’eliambulanza all’ospedale di Siena.

Sul posto stanno operando, oltre al personale del 118, i vigili del fuoco del distaccamento di Orvieto insieme a quelli del comando provinciale di Siena e di Perugia ed il personale della polizia stradale di Orvieto, oltre ovviamente a quello di Autostrade per l’Italia.

Incidente in autostrada, tratto chiuso verso nord e code anche verso sud

Proprio la società autostradale fa sapere che “sulla A1 Milano – Napoli tra Fabro e Chiusi verso Firenze, è stata disposta la chiusura del tratto, a seguito di un incidente avvenuto al km 414, nel quale sono rimasti coinvolti tre camion e cinque autovetture. All’interno del tratto chiuso il traffico è bloccato con 3 km di coda. In direzione Roma si segnalano 6 km di coda per curiosi, tra Valdichiana e Fabro. A causa dell’uscita obbligatoria ci sono 7 km di coda a Fabro e dopo aver percorso la viabilità ordinaria si può rientrare in autostrada a Chiusi. Per le lunghe percorrenze, per il traffico diretto a Firenze, si consiglia di uscire ad Orte percorrere il raccordo Perugia-Bettole con rientro a Valdichiana; percorso inverso per chi è diretto a Roma”.

Sono in corso le operazioni di ripristino della viabilità.

Appena due giorni fa in un incidente stradale nel tratto umbro dell’autostrada si era verificato un altro gravissimo incidente, con una donna settantenne deceduta in seguito al tamponamento di un camion da parte di un’auto.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!