Furgone sbanda e finisce contro autocarro, muoiono due ternani | Il cordoglio di Confartigianato - Tuttoggi

Furgone sbanda e finisce contro autocarro, muoiono due ternani | Il cordoglio di Confartigianato

Redazione

Furgone sbanda e finisce contro autocarro, muoiono due ternani | Il cordoglio di Confartigianato

Tragedia nella notte nella zona di Reggio Emilia, lungo l'autostrada. Furgone con a bordo due ternani si schianta contro un autocarro in sosta, inutili i soccorsi | Aggiornamento
Mer, 23/01/2019 - 14:33

Condividi su:


Due persone di Terni sono morte la notte scorsa in un tremendo incidente lungo l’autostrada A1, nella zona di Reggio Emilia. La tragedia è avvenuta intorno alle 3.30, lungo la A1 Milano-Napoli, nel tratto compreso tra Reggio Emilia e allacciamento A1/A22 in direzione Bologna all’altezza del km 145.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia stradale di Modena, un furgone Ducato è improvvisamente uscito di strada all’altezza di una piazzola di sosta dove era fermo un autocarro. Violento l’impatto, che non ha lasciato scampo ai due occupanti del mezzo più piccolo, due artigiani entrambi appunto di Terni, Enzo Pepperosa e Marcello Pantella. Praticamente illeso, invece, l’uomo a bordo del mezzo pesante.

Sul luogo dell’evento sono intervenuti i soccorsi sanitari e meccanici oltre alle pattuglie della Polizia Stradale e al personale della Direzione 3° Tronco di Bologna di Autostrade per l’Italia. Necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco.

“Grande dolore per la prematura scomparsa dei due imprenditori associati Pepperosa Enzo e Pantella Marcello, che hanno perso la vita nel tragico incidente avvenuto questa notte sulla A1 all’altezza di Correggio” viene espresso da Confartigianato Terni.

“Li ricordiamo con grande affetto, come ricordiamo la loro umiltà, voglia di fare, la loro dedizione al lavoro e alla famiglia, caratteristiche tutte che contraddistinguono l’imprenditore artigiano. Vada alle famiglie il sincero cordoglio e le condoglianze, a nome di tutti i dirigenti dell’Associazione, nonché la vicinanza in questo momento di grande dolore per la perdita dei loro cari”.

(foto di repertorio)

aggiornato alle ore 17.45

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!