Fondazione Burri, nominati i 12 membri del Cda | Corà riconfermato presidente - Tuttoggi

Fondazione Burri, nominati i 12 membri del Cda | Corà riconfermato presidente

Davide Baccarini

Fondazione Burri, nominati i 12 membri del Cda | Corà riconfermato presidente

Ven, 11/03/2022 - 12:25

Condividi su:


Il professor Bruno Corà guiderà la Fondazione fino al 2026, ecco i nomi scelti da Comune, Intesa San Paolo, Università Sapienza di Roma e Associazione per la Tutela e Conservazione dei Monumenti dell’Alta Valle del Tevere

Il professor Bruno Corà è stato rieletto alla presidenza della Fondazione Palazzo Albizzini Collezione Burri. La seduta per la nomina dei membri del Cda che guideranno la Fondazione per i prossimi 4 anni si è riunita proprio ieri (10 marzo) nella sede di Palazzo Albizzini.

L’opera di Alberto Burri in questi anni è stata particolarmente presente in importanti mostre in Italia e nel mondo e questo ha portato ad un considerevole apprezzamento delle opere del Maestro anche da parte del mercato dell’arte. Grazie all’intenso lavoro prodotto dalla squadra di governo della Fondazione, sono stati intessuti importanti rapporti con Enti e Istituzioni di grande prestigio, sia italiani che internazionali”: tenendo conto di queste motivazioni i consiglieri, con votazione unanime, hanno riconfermato il professor Corà alla carica di presidente fino al 2026.

Ringraziando i consiglieri per la nomina, Corà ha dato il benvenuto ai nuovi nominati ed ha ringraziato, per il lavoro svolto negli ultimi quattro anni, i consiglieri uscenti: Rosario Salvato, Giovanna Melandri e Roberto Sisi.

Dodici i consiglieri nominati dai vari enti: Bruno Corà, Chiara Burzigotti e Roberta Giorni sono stati nominati, seppur con qualche polemica, dal Comune di Città di Castello. Per l’Intesa San Paolo i consiglieri nominati sono Giancarlo Bacchi, Domenico Colcelli e Marco Conti. Antonello Folco Biagini, Carla Subrini e Stefano Valeri, sono stati scelti dall’Università Sapienza di Roma. L’Associazione per la Tutela e la Conservazione dei Monumenti dell’Alta Valle del Tevere, infine, ha nominato Catia Cecchetti, Giuseppe Fortuni e Tiziano Sarteanesi.

Il Comune di Città di Castello e Intesa San Paolo hanno inoltre nominato i revisori dei conti: Simone Mariotti, dal Comune tifernate, e Lamberto Lanari, da Intesa San Paolo. Il consiglio della Fondazione con la nomina di Paolo Tanzi ha completato la terna dei revisori.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!