Festa di Halloween inclusiva a Colombella con La Brigata Indipendente

Festa di Halloween inclusiva a Colombella con La Brigata Indipendente

Redazione

Festa di Halloween inclusiva a Colombella con La Brigata Indipendente

Sab, 29/10/2022 - 08:33

Condividi su:


Festa di Halloween speciale nell'ambito dei progetti dell'associazione dedicata ai ragazzi con disturbi dello spettro autistico

Festa di Halloween speciale a Colombella: ha infatti l’obiettivo di essere inclusiva quella prevista lunedì 31 ottobre a partire dalle 19:00 al CVA di Colombella.

Una festa appunto inclusiva, grazie a La Brigata Indipendente, associazione nata dalla caparbietà di due mamme, Valentina e Valentina, intenzionate a dare una voce ai propri figli ed a tutti quei ragazzi che convivono con disturbi dello spettro autistico. In che modo? Facendoli conoscere, facendoli parlare, facendoli incontrare, soprattutto per mostrare quanto potenziale hanno da offrire. E cosa c’è di meglio di una festa di Halloween (ingresso libero e gratuito ma prenotazione obbligatoria whatsapp 3891393688), rigorosamente in maschera per onorare la ricorrenza, piena di musica e di allegria nella quale accogliere chi vorrà divertirsi, cenando con il cibo cucinato espresso dalla Proloco di Colombella che, con il Presidente Stefano Monni, ha messo a disposizione del progetto spazi e collaboratori.

La Brigata Indipendente – nome coniato da una delle due mamme fondatrici, Valentina Iacucci Ostini ne è la presidente, Valentina Cimbali la vicepresidente – nasce più o meno un anno fa con l’intento di cambiare un paradigma che nella quotidianità è la normalità. Ovvero il nostro stile di vita sempre più frenetico e tumultuoso, il cambiamento continuo di qualunque progettualità possa riguardarli, mette a dura prova la possibilità di inserimento nel mondo di questi giovani “speciali” che, pur possedendo le potenzialità per ricavarsi uno spazio, hanno bisogno di routine, di abitudinarietà, di rispetto dei tempi. Per la realtà comune ed il mercato del lavoro, non sarebbero abbastanza competitivi, eppure per molti di quanti convivono con un disturbo dello spettro autistico è possibile vivere la vita di ogni giorno in modo autonomo e indipendente.

In vista di tale obiettivo, l’associazione ha iniziato a muoversi, navigando nelle acque limacciose della mancanza di fondi, cercando in primis di costruire sinergie, di fare rete con le istituzioni – il Comune di Perugia – ma anche con l’associazionismo, la CRI di Città di Castello, ad esempio o, come in questo caso la Proloco di Colombella. Se infatti il focus di ogni iniziativa è cercare l’inclusività, per ribadire che le differenze e le peculiarità dei giovani con ASD della Brigata Indipendente non sono da annullare, bensì da assorbire pur mantenendone identità e struttura, in quanto ne va garantita la pari dignità, l’obiettivo a lungo termine è sicuramente ambizioso. Basta navigare nel meraviglioso sito dell’associazione (https://www.labrigataindipendente.it/) per scoprirlo.

“Creare l’Ostello dell’indipendenza – si legge – un luogo dove ragazzi e ragazze possono mettere a frutto i propri talenti e competenze perché ne saranno i custodi, gli animatori, i manager. Una casa in grado di offrire spazi di vita e di lavoro, con la possibilità di ospitare altre persone con disturbi dello spettro autistico e i loro familiari, per aiutarle a costruire un percorso di indipendenza; dove potranno crescere, seguire corsi di formazione: cucina, accoglienza turistica, addetti di sala, informatica, lingue straniere e tante, tante altre opportunità. O semplicemente fare una vacanza a Perugia, in Umbria, una terra capace di riportare le persone a vibrare al ritmo calmo della natura”. Un fine ambizioso, che si costruisce poco a poco, anche con una festa … di Halloween naturalmente!

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_perugia

    L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


      trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

      "Innovare
      è inventare il domani
      con quello che abbiamo oggi"

      Grazie per il tuo interesse.
      A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!