Faccia a faccia con i ladri, ancora paura in Altotevere | Altri 3 furti in una notte - Tuttoggi

Faccia a faccia con i ladri, ancora paura in Altotevere | Altri 3 furti in una notte

Davide Baccarini

Faccia a faccia con i ladri, ancora paura in Altotevere | Altri 3 furti in una notte

Mer, 08/12/2021 - 10:58

Condividi su:


Il raid notturno è avvenuto a San Secondo, quasi sicuramente ad opera della stessa banda | In tutti e tre i colpi i ladri non sono riusciti a portar via un euro

E’ ancora allarme furti in Altotevere, dove dopo i colpi delle scorse settimane – soprattutto tra la zona sud di Città di Castello e Umbertide -, i ladri sono tornati a visitare ben tre case tra lunedì 6 e martedì 7 dicembre.

Il raid notturno, quasi sicuramente ad opera della stessa banda, che ha agito in un lasso di tempo brevissimo, ha avuto a luogo in una zona circoscritta di San Secondo, dove appena 10 giorni si era già consumato un altro furto.

Torna incubo furti, 5 colpi negli ultimi giorni, segnalata Golf scura sospetta

Stavolta però ai malviventi è andata davvero male: su tre colpi, infatti, non sono riusciti a riportare a casa nemmeno un euro. Le prime due abitazioni visitate erano infatti residenze di campagna al momento disabitate, dove i proprietari dimorano solo durante le vacanze od occasionalmente, non lasciandoci mai nulla di prezioso. Gli unici danni li hanno riportati gli infissi forzati.

Nel terzo caso, invece, la proprietaria di casa è stata proprio svegliata dagli intrusi e, dopo aver seguito la provenienza dei rumori, se li è ritrovata davanti mettendoli in fuga a suon di urla. La donna, che di fatto ha sventato il furto da sola, ha poi chiamato le forze dell’ordine, subito attivatesi per le indagini.

Tentato furto in abitazione sventato…dal cane | Padrona di casa vede ladri in fuga

Sempre 10 giorni fa un episodio praticamente simile è avvenuto a Cerbara, dove i ladri si sono introdotti in un’abitazione con tutta la famiglia presente in casa. Anche in quel caso la presenza della padrona di casa aveva indotto i malviventi a fuggire, addirittura dalla tettoia. Resta dunque alto l’allarme in vallata, specialmente perchè sembra che i topi d’appartamento non abbiano più così tante remore ad entrare con gli inquilini presenti….

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!