Enel Energia premia studenti di Fabro - Tuttoggi

Enel Energia premia studenti di Fabro

Redazione

Enel Energia premia studenti di Fabro

Realizzato un libro che propone un viaggio nel mondo dell'energia
Lun, 17/08/2015 - 14:42

Condividi su:


Enel Energia premia studenti di Fabro

Alcune centinaia di studenti umbri a settembre, al loro rientro a scuola, saranno accolti da una bella sorpresa: la qualificata giuria regionale della dodicesima edizione di “Play Energy Enel”, il concorso ludico didattico che Enel dedica al mondo della scuola in Italia e nel mondo, ha infatti decretato i vincitori 2015 per l’Umbria.

Per la categoria delle scuole primarie si è aggiudicato la Menzione Speciale l’istituto scolastico Giovanni XXIII di Fabro con il progetto “L’energia è un bene per tutti”: gli alunni delle classi IV e V sez. C, guidati dalla docente Gerardina Cattel, hanno realizzato un vero e proprio libro che propone un affascinante viaggio alla scoperta del mondo dell’energia, attraverso percorsi tematici che integrano diverse soluzioni ispirate all’innovazione e alle rinnovabili. Gli studenti della scuola di Fabro sono stati secondi solo alla scuola primaria Don Milani di Perugia che ha vinto il primo premio con il progetto “L’uomo egoista e il vulcano infuriato”, uno storytelling che mette l’uomo di fronte alle sue responsabilità in materia di ambiente ed energia. Per le altre categorie in gara, relative alla scuola secondaria di primo grado e alle superiori, hanno trionfato l’Istituto Comprensivo Panicale di Tavernelle e l’ITIS Leonardo Da Vinci di Foligno. Altre menzioni speciali per la scuola secondaria di I grado Giovanni Pascoli di Perugia e l’ISIS Italo Calvino di Città della Pieve.

Un’edizione davvero emozionate, quella conclusasi con l’anno scolastico 2014/2015, che ha visto circa 150 scuole umbre sfidarsi con originali progetti sui temi delle rinnovabili e del risparmio energetico. Alla giuria umbra, riunitasi presso la sede Enel di Perugia in via del Tabacchificio, hanno preso parte Andrea Monsignori, dirigente settore energia della Regione Umbria; Daniele Volpi, funzionario dell’Unità Operativa Servizi tecnologici ed energetici del Comune di Perugia; Antonella Gambacorta dell’Ufficio Scolastico Regionale dell’Umbria; Oscar Bigarini di Enel Produzione; i tutor Enel Sergio Marcaccioli e Marco Pacioselli.

I vincitori e i menzionati, oltre a ricevere i premi regionali nella cerimonia che si svolgerà alla ripresa dell’anno scolastico, accedono alla finale nazionale e si sfideranno con i campioni delle altre regioni. Enel, da sempre impegnata per la sostenibilità con tutte le Società del Gruppo, da Enel Energia da Enel Distribuzione, da Enel Produzione a Enel Sole fino a Enel Green Power, ha rinnovato così il suo impegno verso le scuole dell’Umbria promuovendo la diffusione di una conoscenza e di una coscienza energetica, coinvolgendo i giovani nella scoperta del mondo dell’energia.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!