E45, interventi sul viadotto di Ponte San Giovanni

E45, interventi sul viadotto di Ponte San Giovanni

Da venerdì si lavora sul ponte delle polemiche: il cantiere per oltre un mese


share

A partire da venerdì 14 settembre Anas eseguirà gli interventi di ripristino superficiale del calcestruzzo sulle pile del viadotto che sovrappassa la E45 in corrispondenza dell’innesto del raccordo Perugia-Bettolle, in località Ponte San Giovanni, a Perugia.

I lavori, appaltati nei mesi scorsi nell’ambito delle attività di manutenzione programmata, consistono nel ripristino degli strati esterni del calcestruzzo interessati dal fisiologico deterioramento causato nel tempo dagli agenti atmosferici.

Proprio la vista delle gabbie di ferro in alcuni punti del ponte aveva creato allarme tra gli automobilisti, soprattutto dopo il crollo del Ponte Morandi, avvenuto esattamente un mese fa.

Per consentire lo svolgimento delle attività, sarà chiusa la sola corsia di marcia della E45 in direzione Cesena in corrispondenza del cantiere, con transito consentito sulla corsia di sorpasso. Il completamento di questa fase è previsto entro il 18 ottobre.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.

share

Commenti

Stampa