E' morto Delio Rosati: lo piangono i piccoli spoletini di ieri e di oggi - Tuttoggi

E’ morto Delio Rosati: lo piangono i piccoli spoletini di ieri e di oggi

Redazione

E’ morto Delio Rosati: lo piangono i piccoli spoletini di ieri e di oggi

Storico commerciante di giocattoli a Passo Parenzi, arbitro di calcio e dirigente sportivo
Gio, 11/07/2019 - 08:49

Condividi su:


Generazioni di bambini lo ricordano nel suo negozio di giocattoli e cartoleria a Passo Parenzi, considerato una sorta di città dei balocchi. Ma gli appassionati di sport ricordano Delio Rosati con la divisa nera di arbitro di calcio. E poi, dirigente nel basket con la Robur ed ancora nel calcio con la Clitunno.

Delio Rosati si è spento dopo una lunga malattia. E tante sono state le manifestazioni di sincero cordoglio alla moglie Antonella ed ai figli Paolo e Carlo. Perché Delio Rosati, commercianti e uomo di sport, era stimato e benvoluto da veramente tante persone. Da quelle generazioni di spoletini che da ragazzini sono usciti felici dal suo negozio con un gioco in mano e da quanti, anche grazie alla sua passione ed al suo impegno, hanno potuto praticare sport o divertirsi sugli spalti.

I funerali di Delio Rosati saranno celebrati venerdì alle 16.30 nella chiesa del Sacro Cuore.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!