Debiti del Comune, Centro studi Malfatti: "Sindaco relazioni" - Tuttoggi

Debiti del Comune, Centro studi Malfatti: “Sindaco relazioni”

Redazione

Debiti del Comune, Centro studi Malfatti: “Sindaco relazioni”

Dom, 24/01/2021 - 11:52

Condividi su:


Debiti del Comune, Centro studi Malfatti: “Sindaco relazioni”

Qual è la situazione debitoria del Comune di Terni? A chiederlo è il Centro studi Malfatti

Qual è la situazione debitoria del Comune di Terni? A chiederlo è il Centro studi Malfatti, che chiede al sindaco Leonardo Latini di relazionare sul tema e presentare un bilancio di metà mandato.

Siamo arrivati a metà mandato del Sindaco Latini al timone dell’amministrazione municipale di Terni, dove siamo coscenti della complicata situazione ereditata al momento dell’insediamento e la difficile realtà economica ancor più aggravata dal COVID 19 non hanno aiutato la nuova amministrazione. Chiamo al Sindaco di relazionare in quanto:

1) Si susseguono notizie di importi rilevanti di nuova situazione debitori a partire dalla gestione della nuova amministrazione da lui presieduta, ove maggioranza e opposizione ognuno da una versione dei fatti;

2) Presunte lettere da parte della Corte dei Conti;

3) Situazione lavori di alcune opere pubbliche: Palasport dove ancora non sono stati demoliti le strutture presenti nell’area con sicura ritardo dell’opera, Completamento lavori Fontana in Piazza Tacito, tempi di affidamento e speriamo conclusione lavori variante via Urbinati / voc Staino,stato dei lavori con certezza della riapertura del Parco Cardeto, tutte opere sempre proclamate dagli assessori ma che ancora nessuna è stata ultimata;

4) Un piano per il rilancio dell’economia locale sempre per quanto di competenza municipale, e lotta alla povertà, sostegno e servizi rivolti ai diversamente abili e malati.

5) Punto di quanto realizzato del programma. Crediamo che i cittadini abbiano diritto di sapere dal Sindaco quanto sopra elencato e non da comunicati spot e self su vari social da parte degli assessori, sicuramento una dettagliata spiegazione di cio’ eliminerebbe nei cittadini un senso di abbandono a se stessi, con la seguente eliminazione di notizie fuorvianti.

Una conferenza stampa pubblica sarebbe la cosa ideale. Aspettiamo con ansia, ma certi che il Sindaco soddisferà le nostre richieste“.

Redazione Centro Studi Malfatti

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!