Dal baseball alla ruzzola, studenti americani praticano gli sport secolari - Tuttoggi

Dal baseball alla ruzzola, studenti americani praticano gli sport secolari

Redazione

Dal baseball alla ruzzola, studenti americani praticano gli sport secolari

Docenti e ragazzi dell'università del North Carolina ai Laghi Spada per conoscere le tradizioni locali | L'assessore Massetti "Simpatica occasione di crescita e scambi culturali"
Ven, 01/06/2018 - 13:13

Condividi su:


Dal baseball al lancio della ruzzola e boccia su strada. Un gruppo di studenti dell’Università del North Carolina (U.S.A), in visita in Umbria nell’ambito di scambi culturali finalizzati alla riscoperta di tradizioni, usi e costumi della civiltà occidentale, ha fatto tappa anche a Città di Castello presso gli impianti federali dei Laghi Spadi in località Santa Lucia e si sono cimentati nella pratica di questi sport popolari e millenari.

Ad accoglierli ed affiancarli nello svolgimento dell’attività sportiva, il delegato FIGeST Umbria (Federazione Italiania Giochi e Sport Tradizionali) Giuseppe Merli, che ha portato i saluti del Presidente nazionale Enzo Casadidio, il Presidente dell’ASD-FIGeST Altotevere Piero Formalini, il segretario nazionale della Disciplina del Lancio del Formaggio Marco Filippi ed altri membri dello staff federale dell’ASD Altotevere Norberto Petricci, Mario Miseria e Domenico Nardi. In rappresentanza del comune tifernate l’assessore allo Sport Massimo Massetti, che ha sottolineato “il valore della simpatica iniziativa, promozionale e divulgativa sotto ogni profilo non solo sportivo ma culturale, sociale e di rapporti internazionali legati allo scambio di esperienze e tradizioni”.

A dimostrazione dell’ospitalità l’assessore Massetti ha fatto dono a studenti e docenti di una pubblicazione sulla storia e immagine della città. “E’ stato un momento significativo di crescita e di conoscenze per tutti noi poter condividere con gli studenti e docenti la pratica di sport secolari come i nostri e rapportarli con quelli popolari come baseball e basket diffusi negli Stati Uniti – hanno precisato Merli e Formalini – tra l’altro tutti coloro che si sono cimentati in prove pratiche di lanci hanno dimostrato capacità, intuizione ed interesse per sport fino a quel momento a loro sconosciuti”.

Al termine della dimostrazione i rappresentanti della FIGeST hanno omaggiato gli ospiti con alcuni gadget federali e con una brochure in lingua per illustrare tutte le attività federali.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!