Covid, preoccupa aumento contagi a Gubbio. Stirati "A Pasqua controlli serrati" - Tuttoggi

Covid, preoccupa aumento contagi a Gubbio. Stirati “A Pasqua controlli serrati”

Davide Baccarini

Covid, preoccupa aumento contagi a Gubbio. Stirati “A Pasqua controlli serrati”

Lun, 29/03/2021 - 18:00

Condividi su:


Covid, preoccupa aumento contagi a Gubbio. Stirati “A Pasqua controlli serrati”

Il grande Comune della Fascia in controtendenza con i territori limitrofi e rispetto al trend regionale, attualmente ci sono 182 positivi. Il sindaco si appella anche "alla responsabilità di tutti"

Nonostante gli zero nuovi casi di oggi (29 marzo) resta preoccupante l’aumento di contagi nel Comune di Gubbio, dove risultano attualmente positivi al Covid-19 ben 182 eugubini.

Ritmi da zona rossa

Un dato allarmante e decisamente preoccupante e in controtendenza rispetto agli altri Comuni della Fascia (il secondo Comune con più positivi è Gualdo Tadino con 18 casi) ma soprattutto rispetto alla tendenza regionale, dove i casi sono in ribasso da settimane.

Messe con prenotazione e ulivo “fai da te”, ecco la Settimana Santa anti Covid

Oltre 85 nuovi positivi in meno di una settimana

In meno di una settimana Gubbio, con ritmi da zona rossa, ha fatto registrare oltre 85 nuovi positivi (dato attenuato solo dall’altrettanto alto numero di guariti), arrivando anche a picchi di 21 contagi al giorno (sia il 27 che il 28 marzo).

Aumento decessi

Purtroppo è aumentato anche il numero di decessi – ben 6 negli ultimi 10 giorni, tre nella sola giornata del 23 marzo – arrivati a quota 30 da inizio pandemia. In aumento anche i ricoverati, oggi a 21 (di cui 4 terapie intensive) e il numero di classi dell’infanzia e primarie in quarantena.

L’appello di Stirati

Proprio oggi, dunque, il sindaco Filippo Stirati é tornato a rivolgersi rivolge ai cittadini tramite un video: “Si tratta di una situazione che va guardata con grande attenzione: – ha detto – ho convocato le Forze dell’Ordine per organizzare e intensificare controlli, presidi e sanzioni nel weekend di Pasqua ma occorre un atteggiamento molto responsabile da parte di tutti. Siamo tutti quanti molto stressati, a cominciare dai più piccoli, ma è necessario tenere duro per poter tirare magari un primo sospiro di sollievo tra qualche settimana”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!