Covid, più controlli e tante multe. Carabinieri "Per alcuni pandemia sembra non esistere" - Tuttoggi

Covid, più controlli e tante multe. Carabinieri “Per alcuni pandemia sembra non esistere”

Davide Baccarini

Covid, più controlli e tante multe. Carabinieri “Per alcuni pandemia sembra non esistere”

Mar, 23/02/2021 - 12:58

Condividi su:


Covid, più controlli e tante multe. Carabinieri “Per alcuni pandemia sembra non esistere”

Diverse sanzioni tra Città di Castello e Umbertide, nel weekend Altotevere presidiato anche dai militari del 6° Battaglione di Firenze e dall'Esercito

Più controlli anti Covid e più persone sanzionate in Altotevere, dove negli ultimi giorni si sono intensificati gli accertamenti dei carabinieri, con l’ausilio del 6° Battaglione di Firenze, e il contributo dell’Esercito del Raggruppamento “Umbria-Marche” di Foligno, impiegato nell’operazione “Strade Sicure”.

Complice anche il bel tempo, che ha fatto quadruplicare anche il numero di persone per strada, nel weekend appena trascorso sono state numerose le sanzioni contestate, tante quante le giustificazioni avanzate dalle persone controllate.

Ci sono ancora alcune persone che continuano a comportarsi come se non vi fosse alcuna emergenza sanitaria in atto” hanno fatto sapere i carabinieri del Comando tifernate dopo i controlli.

Compleanno “segreto” tra i boschi, giovani traditi da fuochi d’artificio | 12 multe

A Città di Castello i militari hanno multato ben 6 avventori di un noto bar i quali, dopo aver acquistato consumazioni da asporto, si sono comodamente intrattenuti davanti all’esercizio chiacchierando a lungo, interrompendo l’improvvisato raduno solo all’arrivo della pattuglia.

Contravvenzioni anche ad Umbertide, dove i carabinieri hanno sanzionato alcune persone provenienti da altri Comuni o sorprese a violare il coprifuoco in vigore dalle 22 alle 5: è stato il caso di due giovani fermati alle 2 di notte tra sabato 20 e domenica 21 febbraio ma anche di una donna di origini straniere che la scorsa notte – in preda agli effetti dell’alcool – voleva in tutti i modi cercare di avere accesso ad un bed & breakfast del centro storico tifernate, dove voleva passare la notte.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!