Covid, contagi in discesa a Castello e San Giustino | C'è 82^ vittima tifernate - Tuttoggi

Covid, contagi in discesa a Castello e San Giustino | C’è 82^ vittima tifernate

Davide Baccarini

Covid, contagi in discesa a Castello e San Giustino | C’è 82^ vittima tifernate

Sab, 29/01/2022 - 13:49

Condividi su:


Curva in calo anche in altri 3 Comuni dell'Altotevere, Umbertide in perfetto equilibrio (32 nuovi positivi e 32 guariti), in controtendenza solo Monte Santa Maria e Montone

Dopo giorni di equilibrio la curva epidemiologica, in Umbria, è tornata finalmente a scendere nelle ultime 24 ore. Nella nostra regione, infatti, oggi (sabato 29 gennaio) il numero dei guariti – 2326 (+1,9% rispetto a ieri) – continua ad aumentare rispetto ai nuovi positivi al Covid, fermatisi a 1807 (129 in meno rispetto a ieri).

Anche in Altotevere, dove il trend sembra seguire quello regionale, la situazione appare “confortante”, con Città di Castello che, dopo ben 10 giorni, torna sotto i 1200 contagi totali (1186), in virtù di 90 nuovi casi e ben 135 negativizzati. Uniche note negative il leggero aumento di ricoverati, che sale a 10 (+1) – nel reparto Covid dell’ospedale se ne contano 25 (provenienti da tutta la regione) – e un altro decesso, che fa salire a 82 le vittime tifernati con Covid da inizio pandemia.

Covid, all’ospedale tifernate effettuati 44 trattamenti con anticorpi monoclonali

Ieri (28 gennaio), intanto, sempre a Città di Castello, sono stati vaccinati circa 50 studenti della primaria (adesione condizionata da molte quarantene ancora in corso) al plesso di La Tina, in occasione del primo giorno della campagna dedicata ai bambini dai 5 agli 11 anni. Dopo oggi le vaccinazioni avranno luogo anche negli istituti di San Filippo e all’Alberto Burri di Trestina, per proseguire ancora negli altri Comuni altotiberini.

Per quanto riguarda gli altri territori, relativamente all’andamento dei contagi, arrivano buone notizie anche da San Giustino, dove anche qui i casi complessivi scendono a 291 (18 nuovi positivi e 27 guariti), tra i quali vi sono sempre 3 ricoverati di lungo corso. Equilibrio perfetto invece a Umbertide, dove si registrano 32 contagi e 32 negativizzazioni, con il totale dei casi che resta dunque fermo a 450 per il secondo giorno consecutivo. Salgono a 4 i ricoveri (+1 rispetto a ieri).

Sanità Altotevere, Coletto “Ospedali di Castello e Umbertide non saranno depotenziati”

Curva in discesa anche a Pietralunga, con 51 casi (1 positivi e 6 guariti) – dove però si registra il primo ricovero dal 19 novembre – a Lisciano Niccone con 16 (1 e 8) e a Citerna, che tra i suoi 99 contagi totali (8 e 10) conta 2 ricoverati. In controtendenza, ed è davvero una notizia, solo Monte Santa Maria Tiberina e Montone, gli unici due Comuni ad avere più positivi che guariti nelle ultime 24 ore. Nel primo il totale sale a 33 in virtù di 6 nuovi positivi e 2 negativizzati, nel secondo la curva tocca quota 29 a causa di 7 nuovi contagi e soli 3 guariti.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!