Coronavirus, negativa al test la donna che ha soggiornato a Trestina - Tuttoggi

Coronavirus, negativa al test la donna che ha soggiornato a Trestina

Davide Baccarini

Coronavirus, negativa al test la donna che ha soggiornato a Trestina

La conferma arriva direttamente dalla Usl di Pavia, la signora lombarda era stata segnalata come "contatto di caso infetto" e aveva soggiornato per circa un giorno nella frazione tifernate
Lun, 24/02/2020 - 18:30

Condividi su:


Coronavirus, negativa al test la donna che ha soggiornato a Trestina

Buone notizie arrivano dalle parole del sindaco di Città di Castello Luciano Bacchetta, direttamente dal Consiglio comunale in corso, e dalla Dr.ssa Daniela Felicioni, direttore del distretto sanitario Altotevere umbro Usl 1, rispetto al caso della donna segnalata come “contatto di caso infetto” da Coronavirus a Trestina.

E’ infatti arrivata conferma dalla Usl di Pavia che la signora che ha soggiornato per circa un giorno nella frazione tifernate “è risultata negativa al test per nuovo coronavirus (SARS – CoV – 2).

Il sindaco tifernate, dal banco della giunta, ha voluto cogliere l’occasione “per ringraziare la signora per il senso civico e di responsabilità dimostrato in questa circostanza”.

Per quanto concerne l’evoluzione dei provvedimenti legati alla prevenzione e gestione della situazione complessiva relativa al Coronavirus, ovviamente – ha aggiunto Bacchetta – il Comune, come tutti gli altri enti locali ed istituzioni interessate, si dovrà attenere alle decisioni e disposizioni che verranno prese a livello nazionale e regionale”.

Nell’invitare tutti al rispetto delle “norme igienico-sanitarie” impartite dagli organismi competenti, il primo cittadino ha ribadito che “terrà costantemente informata la comunità locale” e ha espresso “profonda gratitudine per il prezioso e indispensabile lavoro che operatori sanitari, forze dell’ordine e protezione civile stanno profondendo fin dal primo momento in cui si e’ reso necessario un corale intervento”.


Condividi su:


Aggiungi un commento