Coronavirus, fedeli alle messe: 23 senatori firmano accolgono l'appello di Bassetti

Coronavirus, fedeli alle messe: 23 senatori firmano accolgono l’appello di Bassetti

Redazione

Coronavirus, fedeli alle messe: 23 senatori firmano accolgono l’appello di Bassetti

Tra loro anche la senatrice perugina Fiammetta Modena
Dom, 26/04/2020 - 14:54

Condividi su:


Coronavirus, fedeli alle messe: 23 senatori firmano accolgono l’appello di Bassetti

Ventitre senatori, di quasi tutto l’arco parlamentare, firmano un appello il Governo, in vista della riapertura dopo il blocco causa Coronavirus, accolga la richiesta del cardinale Gualtiero Bassetti e consenta il ritorno dei fedeli alle celebrazioni religiose.

Bassetti, che oggi ha celebrato la messa “a porte chiuse”, la decina dall’inizio della crisi, ritiene che in sicurezza i fedeli possano partecipare a funzioni religiose, compresi funerali, battesimi e matrimoni.

Modena: ecco perché ho firmato

Tra i firmatari dell’appello, rivolto attraverso una lettera ad quotidiano Avvenire, c’è anche la senatrice umbra Fiammetta Modena.

Abbiamo ascoltato le parole del cardinale Bassetti, presidente Cei – spiega la senatrice azzurra – che ha chiesto a tutte le Istituzioni di valutare la ripresa della partecipazione alle funzioni religiose. In Senato ho aderito quindi alla iniziativa della senatrice Binetti, sottoscrivendo l’appello al Governo con altri 22 parlamentari di diversi gruppi, affinché la Fase 2 sia anche un ritorno alla sicura libertà di culto“.

Evidenzia ancora Fiammetta Modena: “Sono molteplici le anticipazioni su tante ‘riaperture’: la partecipazione alla Santa Messa e alle celebrazioni religiose merita una attenzione diversa e particolare, poiché è un diritto fondamentale di tutti gli uomini e le donne di qualsiasi credo e religione”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!