Conferenza dello scrittore Marc Saint-Upéry sul K-Pop - Tuttoggi.info

Conferenza dello scrittore Marc Saint-Upéry sul K-Pop

Redazione

Conferenza dello scrittore Marc Saint-Upéry sul K-Pop

Ven, 12/04/2024 - 10:38

Condividi su:


Proseguono gli incontri divulgativi presso lo Spazio Mogre’, in Via Sant’Agata 1 promossi dall’Associazione di Promozione Sociale Hat & Beard di Perugia

Proseguono gli incontri divulgativi presso lo Spazio Mogre’, in Via Sant’Agata 1 (traversa di Via dei Priori), promossi dall’Associazione di Promozione Sociale Hat & Beard di Perugia.

Il quarto appuntamento della rassegna “Hat & Beard talks” vedrà come ospite domenica 14 aprile alle ore 18 il giornalista e scrittore Marc Saint-Upéry, che tratterà il tema “K-pop, ricomposizione delle dinamiche culturali globali e immaginario di genere”. Il talk sarà un viaggio musicale attraverso uno dei fenomeni socio-culturali più significativi e controversi degli ultimi anni.

Vale la pena di chiedersi perché il K- Pop, questo genere musicale altamente ibridato e meticolosamente prefabbricato, è la prima industria culturale di massa ad aver conquistato l’intero pianeta senza provenire dai Paesi occidentali sviluppati e senza nemmeno passare per gli Stati Uniti. Lì come in Europa, è diventato popolare solo di recente, molto tempo dopo aver conquistato le masse adolescenziali del Sud globale. Alla base del successo del K-pop c’è proprio questo processo di ibridazione “post-occidentale”, accompagnato da un sottotesto sessuale e di genere alla volta onnipresente e sfuggente, con codici talvolta difficili da decifrare perché specifici del contesto dell’Asia orientale, ma capaci di sedurre centinaia di milioni di fan in tutto il mondo.

Marc Saint-Upéry è un giornalista, traduttore e editore francese che dopo di 25 anni di vita e lavoro in America Latina ha scelto come propria residenza Foligno. Ha collaborato con varie pubblicazioni francesi e latino-americane su temi internazionali, fra cui «Hérodote», «Iconos», «La Revue du Crieur», «Mediapart», «Mouvements», «Nueva Sociedad», «Problèmes d’Amérique latine», «Revue Internationale des Livres et des Idées». È autore di “Le rêve de Bolivar. Le défi des gauches sud-américaines”, La Découverte, Parigi, 2008.

Hat & Beard nasce a Perugia nel 2015 come Collettivo di musicisti con finalità di promozione e divulgazione culturale sul territorio. L’attività dell’associazione è volta alla promozione di molteplici forme di espressione artistica (arti visive, danza, teatro, narrativa, poesia e non solo) e alla loro realizzazione in quanto fenomeni sociali. L’esecuzione pubblica del materiale risulta quindi un aspetto imprescindibile per l’attività dell’associazione nonché direttamente relazionato alla salute della collettività.

Claudia Aliotta


Luogo: Spazio Mogrè, Via S.Agata , 1, PERUGIA, PERUGIA, UMBRIA

Questo contenuto è stato scritto da un utente della Community. Il responsabile della pubblicazione è esclusivamente il suo autore.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_perugia

    L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


      trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

      "Innovare
      è inventare il domani
      con quello che abbiamo oggi"

      Grazie per il tuo interesse.
      A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!