Come anticipato, Giannico lascia l'ospedale di Perugia

Come anticipato, Giannico lascia l’ospedale di Perugia

Redazione

Come anticipato, Giannico lascia l’ospedale di Perugia

Dom, 28/11/2021 - 17:12

Condividi su:


Sarà dirigente al San Camillo Forlanini di Roma, dove ha vinto il concorso per un posto a tempo indeterminato

Come Tuttoggi.info aveva anticipato, Marcello Giannico lascia la guida dell’Azienda ospedaliera di Perugia per il Lazio. A seguito del superamento di un concorso pubblico come dirigente a tempo indeterminato presso l’Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini di Roma, ha formalizzato le proprie dimissioni dall’incarico di direttore dell’Azienda Ospedaliera di Perugia. Il suo ultimo giorno ufficiale di lavoro a Perugia è fissato per mercoledì 1° dicembre.

“La normativa vigente non consente, purtroppo, la presa in servizio con il contestuale ruolo che rivesto e devo pertanto rinunciare al prestigioso incarico umbro – sottolinea Giannico -. Ringrazio la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, l’Assessore alla Sanità, Luca Coletto e il Rettore dell’Università degli Studi di Perugia, Maurizio Oliviero, per la fiducia accordatami. In un prossimo futuro ci potranno essere altre occasioni di collaborazione con il Servizio Sanitario regionale dell’Umbria e con questo Ospedale che ho avuto l’onore di dirigere in questo anno e mezzo. Una struttura straordinaria come straordinario è tutto il personale, che ringrazio”.

La stessa Azienda ospedaliera ricorda che il concorso pubblico al quale ha partecipato il dottor Giannico risale all’anno 2019, prima del suo incarico come direttore generale a Perugia, ma a causa della pandemia da Covid-19 si è protratto fino ad agosto del 2021.

Resta ora da vedere se la Giunta regionale procederà alla sostituzione della guida dell’Azienda ospedaliera di Perugia o se questo porterà a ulteriori cambi, a breve, tra i manager della sanità umbra, alle prese con la definizione del nuovo Piano sanitario.

Promozioni tra i dirigenti della sanità umbra,
il Corvo segnala irregolarità alle Procure

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!