CIVITAVECCHIA, RAGAZZA DI ORVIETO MUORE DOPO ANESTESIA - Tuttoggi

CIVITAVECCHIA, RAGAZZA DI ORVIETO MUORE DOPO ANESTESIA

Redazione

CIVITAVECCHIA, RAGAZZA DI ORVIETO MUORE DOPO ANESTESIA

Mer, 06/04/2011 - 23:59

Condividi su:


Una ragazza di appena 22 anni di Orvieto è morta durante il trasporto in ambulanza dalla casa di cura “Sigillato di Civitavecchia” all'ospedale cittadino: la giovane aveva accusato un malore mentre le veniva somministrata l'anestesia per un intervento di routine effettuato nella casa di cura. I medici che la stavanooperando, visto il peggiorare della situazione, hanno deciso il trasferimento della paziente presso l'ospedale San Paolo in quanto la casa di cura non è dotata del reparto di Rianimazione e Terapia intensiva.
La corsa in ambulanza non è però servita ad evitare la morte della ragazza, avvenuta proprio durante il tragitto verso il nosocomio. Sulla vicenda indaga il Sostituto Procuratore della Repubblica, Alessandro Gentile, che ha già disposto il sequestro della cartella clinica e l'esecuzione dell’autopsia per accertare le cause del decesso. I familiari della giovane avrebbero espresso l'intensione di presentare un esposto, mentre i dirigenti della casa di cura “Sigillato di Civitavecchia“ non hanno rilasciato alcuna dichiarazione.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!