Censimento popolazione, dal 1° ottobre parte la rilevazione anche a Foligno

Censimento popolazione, dal 1° ottobre parte la rilevazione anche a Foligno

Nel territorio del Comune opereranno 17 rilevatori, coordinati dal personale dell’ufficio comunale

share

Da lunedì 1° ottobre partirà anche a Foligno il censimento permanente della popolazione e delle abitazioni che coinvolgerà circa 1.600 famiglie. Per la prima volta l’Istat rileverà, con un cadenza annuale e non più decennale, le principali caratteristiche della popolazione dimorante sul territorio e le sue condizioni sociali ed economiche a livello nazionale, regionale e locale.

Il nuovo censimento permanente della popolazione e delle abitazioni non coinvolgerà tutte le famiglie italiane, ma ogni anno un campione di esse: circa un milione e 400 mila famiglie, residenti in 2.800 Comuni italiani. Inoltre, solo una parte dei Comuni (circa 1.100) – tra cui Foligno perché ha una popolazione superiore ai 50mila abitanti – è interessata ogni anno dalle operazioni censuarie mentre la restante è chiamata a partecipare una volta ogni 4 anni. In questo modo, entro il 2021, tutti i Comuni partecipano, almeno una volta, alle rilevazioni censuarie.

Nel territorio del Comune di Foligno opereranno 17 rilevatori, coordinati dal personale dell’ufficio comunale di censimento, ripartiti sul territorio tra centro, periferia, frazioni e montagna. La rilevazione terminerà nel mese di dicembre.

share

Commenti

Stampa