CELEBRAZIONI PER LA FESTA DELLA LIBERAZIONE - Tuttoggi

CELEBRAZIONI PER LA FESTA DELLA LIBERAZIONE

Redazione

CELEBRAZIONI PER LA FESTA DELLA LIBERAZIONE

Dom, 20/04/2008 - 15:04

Condividi su:


Inserita nel programma delle iniziative per celebrare la Festa della Liberazione, è stata inaugurata ieri al San Nicolò, alla presenza del Sindaco di Spoleto Massimo Brunini, dell'Assessore alla cultura Giorgio Flamini e dell'Assessore alla Formazione Patrizia Cristofori, la mostra documentaria – fotografica e filatelica “Dalla Dittatura alla Democrazia”, a cura dell'ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d'Italia).

La Mostra, che sarà visitabile fino al 1° maggio 2008, documenta, attraverso 50 pannelli esplicativi, la storia del paese dall'inizio della Marcia su Roma fino alla proclamazione della Repubblica.

La mostra si divide in due parti: la prima riguarda tutte le fotografie autentiche del percorso che attraversa gli anni che vanno dal 1922 al 1948 (la nascita del Fascismo e del Nazismo, la II Guerra Mondiale, la Guerra di Liberazione, la Costituzione della Repubblica Italiana). La seconda parte comprende copie autentiche dei bandi e dei proclami delle autorità e dei comandi militari della Provincia di Perugia (1943-45) minaccianti rappresaglie e condanne a morte, poi eseguite, di partigiani o renitenti alla leva. Documentano il medesimo periodo una serie di serie di rarissimi francobolli.

La mostra è rivolta, ha spiegato Gian Paolo Loreti Presidente dell'ANPI, soprattutto ai molti studenti presenti in sala, “che hanno bisogno di conoscere la storia con i crimini derivanti dalle dittature nazista e fascista, e per non dimenticare quanti giovani hanno sacrificato la loro vita per portare la pace e la democrazia alla vostra generazione”.

Alla cerimonia di inaugurazione è seguita la conferenza “Guerra di Liberazione: una Guerra su Cinque Fronti”, relatore il Generale Massimo Coltrinari, direttore della rivista “Il 2° risorgimento d'Italia”; un'iniziativa questa promossa dall'UNUCI (Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d'Italia).

Le celebrazioni per la Festa della Liberazione, programma organizzato dal Comune di Spoleto in collaborazione con ANPI, UNUCI e le Associazioni combattentistiche e d'Arma, proseguono Venerdì 25 aprile, anniversario della Liberazione.

Il programma prevede l'Apposizione della corona commemorativa a Forca di Cerro davanti alla Lapide ai Caduti Jugoslavi alle ore 8.30 (previsto un servizio bus in Piazza Vittoria dalle ore 8), e alle 9 a Colle Attivoli di fronte al Monumento ai Caduti. Alle ore 9.30 alla Chiesa San Paolo Inter Vineas S. Messa celebrata da S.E. Mons. R. Fontana. Alle 10.45 in piazza della Piazza della Libertà dopo il Saluto del Sindaco Massimo Brunini e del Presidente dell'ANPI Gian Paolo Loreti letture sulla Resistenza, a cura di Pietro Biondi e Anna Leonardi, canti della Resistenza, eseguiti dai bambini della Scuola Primaria di Cortaccione e apposizione corona alla lapide ai Caduti Partigiani. Dalle 12.30 alle 13 Apposizione corone commemorative a Piazza Campello – Monumento ai Caduti della Liberazione di Spoleto (1860-1944), al Convitto Unificato INPDAP – Lapide a Paolo Schiavetti Arcangeli (M. d'Oro V. M.) e alla Rocca Albornoziana – Lapide in memoria dell'evasione dei Partigiani Jugoslavi dal Carcere della Rocca. Saranno presenti un Picchetto del 1° Reggimento Granatieri di Sardegna Sede di Spoleto e la Banda Musicale “Città di Spoleto”


Condividi su:


"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!