Caso meningite, Usl "Si tratta di meningococco B" | Profilassi per 120 persone - Tuttoggi

Caso meningite, Usl “Si tratta di meningococco B” | Profilassi per 120 persone

Redazione

Caso meningite, Usl “Si tratta di meningococco B” | Profilassi per 120 persone

Tipitizzato il sierogruppo che ha determinato la meningite, il bambino era stato regolarmente vaccinato ma per il meningococco C
Ven, 10/11/2017 - 11:37

Condividi su:


Il servizio di Igiene e Sanità Pubblica della Usl Umbria 1, questa mattina (venerdì 10 novembre), ha comunicato che è stato tipizzato il sierogruppo del meningococco responsabile del caso di meningite nel bambino di sei anni ricoverato lunedì scorso all’Ospedale di Città di Castello e residente a Pistrino (Comune di Citerna). Si tratta, come era stato ipotizzato, di meningite B.

Il bambino infatti era stato regolarmente vaccinato per il meningococco C. Fortunatamente la forma di meningite ha avuto una evoluzione favorevole anche grazie alla tempestività della diagnosi effettuata.

La profilassi, scattata rapidamente dopo il ricovero, ha complessivamente interessato 120 persone. In particolare sono stati sottoposti a chemioprofilassi tutti i bambini e gli insegnanti della scuola frequentata dal bambino.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!