Caso Lanza, si muove l'Aip | La settimana della Sir

Caso Lanza, si muove l’Aip | La settimana della Sir

Redazione

Caso Lanza, si muove l’Aip | La settimana della Sir

Mar, 01/09/2020 - 08:04

Condividi su:


Sul caso Lanza interviene anche l’Aip, l’Associazione italiana pallavolisti. Il giocatore della Nazionale sta vivendo da separato in casa questi giorni di preparazione alla Sir, dopo la rottura tra il giocatore e la dirigenza bianconera. Con il risultato che Lanza, in attesa di accasarsi altrove nella prossima finestra di mercato, si allena ma senza poter far parte dei sestetti dei Block Devils.

Una situazione che viene stigmatizzata dal sindacato dei giocatori di pallavolo: “Aip – recita la nota dell’associazione – manifesta pubblicamente profonda vicinanza e solidarietà al proprio associato, Filippo Lanza, riferimento per tanti giovani pallavolisti e pallavoliste. Sono settimane che purtroppo il ragazzo sta vivendo una situazione molto particolare dal punto di vista agonistico e lavorativo; sono settimane che Aip è al suo fianco per verificare insieme allo staff dell’atleta tutte le possibilità”.

“Vogliamo che Filippo, giocatore della Nazionale Italiana di Pallavolo Maschile – prosegue la nota – possa sentire attraverso Aip il sostegno forte e chiaro dei suoi colleghi e colleghe. Siamo lo spogliatoio d’Italia, siamo una squadra, oggi esiste AIP, oggi esiste la voce degli/per gli atleti e siamo qui per sostenerci e aiutarci, tutti insieme, uniti”.

La settimana dei Block Devils

Intanto, prosegue la settimana di preparazione dei Block Devils. Settimana molto intensa per capitan Atanasijevic e compagni, l’ultima senza incontri ufficiali.

Settimana che vivrà di quattro doppie sedute (con l’eccezione di mercoledì) e che proporrà per i bianconeri un nuovo allenamento congiunto rigorosamente a porte chiuse, stavolta a Pian di Massiano, giovedì pomeriggio contro la rinnovata Top Volley Cisterna di coach Tubertini. Un’altra occasione per Heynen per provare soluzioni tattiche e per dare ritmo gara alla squadra in vista della semifinale d’andata di Supercoppa Italiana che darà il via ufficiale alla nuova stagione e che vedrà i Block Devils impegnati domenica sera 13 settembre alle ore 20:30 (diretta tv su Raisport) al PalaBarton contro la Leo Shoes Modena.

La Sir sbarca su Telegram

Dopo il lancio lo scorso anno dell’App ufficiale dei Block Devils, la Sir Safety Conad Perugia ha annunciato un altro piccolo passo in avanti nel percorso di rivoluzione digitale del Club: lo sbarco su Telegram.

Una scelta, da parte dello staff comunicazione e social media, che punta a coinvolgere sempre di più i tifosi bianconeri. Attraverso il canale ufficiale Telegram infatti, tutti gli iscritti riceveranno news ed aggiornamenti in tempo reale, foto, video e tutte le informazioni più importanti che riguardano il Club. Oltre a tanti contenuti esclusivi. Il tutto a portata di smartphone, con una visualizzazione rapida ed immediata.

Telegram va ad aggiungersi al portfolio digitale dei Block Devils, che dal sito internet fino all’App ufficiale ed ai canali social, permette di raggiungere ed interagire continuamente con i tifosi.

Per entrare a far parte del canale ufficiale dei Block Devils è sufficiente cliccare su questo link: https://t.me/sirsafetyperugia.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_perugia

    L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


      trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

      "Innovare
      è inventare il domani
      con quello che abbiamo oggi"

      Grazie per il tuo interesse.
      A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!