Caos LegaPro-SerieB | Ternana-Rimini rinviata | Tar accoglie ricorso rossoverde

Caos LegaPro-SerieB | Ternana-Rimini rinviata | Tar accoglie ricorso rossoverde

Clamorosa decisione del Tar del Lazio che riapre la battaglia legale di Ternana, Novara e Siena

share

Sembrava finita, ma nel calcio italiano si sta aprendo un clamoroso scenario che vede coinvolte la Lega di Serie B e la LegaPro, per effetto delle decisioni del Tar sulle istanze cautelari presentate da Ternana, Novara e Siena: “Preso atto delle ordinanze emesse in data odierna dal Tar Lazio Sezione prima ter – si legge in un comunicato della LegaPro – in accoglimento delle istanze di misure cautelari avanzate nei ricorsi promossi dalle società F.C. PRO VERCELLI 1892 S.R.L., TERNANA CALCIO S.P.A., NOVARA CALCIO S.P.A e ROBUR SIENA S.P.A., la Lega Pro rinvia a data da destinarsi le seguenti gare:

GIRONE A – RECUPERO 1a GIORNATA – 24 OTTOBRE 2018 PONTEDERA – NOVARA PRO PIACENZA – ROBUR SIENA PRO VERCELLI – PIACENZA

GIRONE B – RECUPERO 1a GIORNATA – 24 OTTOBRE 2018 TERNANA – RIMINI”

Il tribunale amministrativo ha quindi sospeso i provvedimenti impugnati ai fini del riesame nel merito nell’udienza fissata per il 26 marzo con sviluppi che potrebbero essere clamorosi. Intanto, il patron della Ternana, Stefano Bandecchi, ha voluto diffondere dagli altoparlanti del “Libero Liberati” la canzone di francesco Guccini “Don Chisciotte”, colonna sonora della battaglia legale rossverde che ha accompagnato la Ternana nei momenti più delicati della vicenda.

“Ora presumo – ha dichiarato il presidente della Ternana, Stefano Ranucci nell’ambito di una conferenza stampa tenuta al Liberati – che il neo presidente della Federcalcio, Gabriele Gravina, adotti i provvedimenti suggeriti, continuando a mantenere la tesi dei ripescaggi sostenuta fino al giorno delle sue elezioni. Questa ordinanza ci ripaga di tutti i sacrifici e le battaglie fatte. Terni ha vinto una bella partita”.

share

Commenti

Stampa