Bulli che spaventano i compagni, in tre rischiano il processo - Tuttoggi

Bulli che spaventano i compagni, in tre rischiano il processo

Sara Minciaroni

Bulli che spaventano i compagni, in tre rischiano il processo

Il procuratore per il Tribunale dei minorenni ha chiesto il rinvio a giudizio per i tre giovani gualdesi
Ven, 08/09/2017 - 16:58

Condividi su:


Tre minori finiranno davanti al giudice. E’ stato chiesto il rinvio a giudizio dei tre ragazzi di 15, 16 e 17 anni indicati come gli autori di comportamenti vessatorie e persecutori da alcuni compagni di classe di una scuola del gualdese.  Il procuratore per il Tribunale dei minorenni di Perugia Flaminio Monteleone, ha chiesto il rinvio a giudizio.

Richiesta accolta dal Gup, che ha fissato a gennaio l’udienza preliminare per tre ragazzi di 15, 16 e 17 anni, tutti nati in Italia ma di origine straniera. Sarà il giudice quindi a stabilire se per i tre ragazzi, uno dei quali, era stato anche ristretto agli arresti domiciliari, si aprirà un processo.

Bullismo, la paura di andare a scuola | Racconti delle vittime del “ragazzino terribile” di Gualdo Tadino

Secondo quanto fissato nelle denunce e sigillato nella ricostruzione del magistrato i tre ragazzi con una serie di atti tra cui offese continue, intimidazioni e minacce avevano creato uno stato di ansia nei coetanei tanto da spingerli a non voler più frequentare la scuola. A far emergere il caso erano state le denunce dei genitori ai quali i ragazzi via via avevano confidato l’incubo che stavano vivendo.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!