Bettona: tentati furti in azienda. L'arresto dei carabinieri - Tuttoggi

Bettona: tentati furti in azienda. L'arresto dei carabinieri

Redazione

Bettona: tentati furti in azienda. L'arresto dei carabinieri

Sab, 21/01/2012 - 17:01

Condividi su:


Un albanese residente a Perugia, di 44 anni, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Bettona con l’accusa di tentato furto aggravato. L’uomo, incensurato, durante la serata, era stato visto aggirarsi a bordo della sua auto per le campagne della frazione di Passaggio di Bettona, con un fare sospetto, tanto da indurre alcuni cittadini a chiamare il 112 e a fare la segnalazione. L’accurato controllo ha permesso di accertare che la recinzione dell’azienda era stata da poco divelta e di rintracciare all’interno l’uomo mentre stava portando via materiale edile. Immediatamente bloccato, ha anche tentato, seppur invano, di trovare una scusa per giustificare la sua presenza in quel luogo. Ma i militari vista la scena ed avendolo trovato con la refurtiva in mano mentre si accingeva ad allontanarsi, lo hanno condotto in caserma dove è stato arrestato con l’accusa di tentato furto aggravato. L’uomo è stato quindi trattenuto in cella di sicurezza e giudicato con rito direttissimo dalla magistratura perugina che ha convalidato l’arresto.
Durante un altro intervento, i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Assisi e quelli della Stazione di Bastia Umbra hanno sventato un furto in un'azienda a Bastia Umbra. Nel corso della notte, avvisati da alcuni cittadini che avevano visto strani movimenti in zona, i Carabinieri hanno raggiunto il luogo della segnalazione, più precisamente la zona industriale di Bastia Umbra. Sul posto i militari hanno sentito suonare l’allarme di un'azienda che vende all’ingrosso elettrodomestici. Giunti sul posto hanno notato due persone vestite di scuro le quali alla vista dei militari si sono date alla fuga attraverso i campi. I successivi accertamenti hanno consentito di verificare che i ladri avevano forzato una finestra dell’azienda e stavano cercando di caricare numerose scatole contenenti televisori a schermo piatto.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!