Bassotto vaga sul raccordo, salvato dalla polizia stradale - Tuttoggi

Bassotto vaga sul raccordo, salvato dalla polizia stradale

Redazione

Bassotto vaga sul raccordo, salvato dalla polizia stradale

Gio, 03/03/2022 - 08:58

Condividi su:


Grazie all'intervento della polizia stradale di Terni, il cane bassotto è potuto tornare in poco tempo dal proprietario dal quale era fuggito

Si aggirava lungo il raccordo autostradale rischiando di essere investito ma anche di provocare incidenti, ma è stato salvato fortunatamente dal personale della polizia stradale. Protagonista della storia a lieto fine un cane bassotto.

Il fatto è accaduto qualche giorno fa lungo il raccordo Terni – Orte. Gli agenti di pattuglia hanno avvistato il bassotto in un tratto particolarmente trafficato e pericoloso della strada mentre veniva evitato dai veicoli che percorrevano la carreggiata a velocità sostenuta. Utilizzando la corsia d’emergenza in modalità “Safety car”, i poliziotti sono riusciti a bloccare la bestiola e ad evitare il peggio.

Il cane, alla vista degli agenti della polstrada di Terni, ha subito manifestato la sua gioia ed è entrato nel veicolo, mentre gli agenti controllavano la presenza di un eventuale collare. Il bassotto è stato dunque portato al sicuro, coccolato e rifocillato d’acqua, mentre veniva allertato il personale veterinario dell’Usl. Accertata la presenza del chip e risaliti al proprietario, risultato non residente in Umbria, l’affettuoso animale è stato preso in consegna dai veterinari. In poco tempo il padrone è arrivato a prenderlo, felice perché la fuga del cane si era risolta senza conseguenze per l’animale.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!