Avigliano, Foresta Fossile Dunarobba in concessione a un privato per 8 anni - Tuttoggi

Avigliano, Foresta Fossile Dunarobba in concessione a un privato per 8 anni

Redazione

Avigliano, Foresta Fossile Dunarobba in concessione a un privato per 8 anni

Il comune rilancia turismo, cultura e didattica nel sito paleontologico
Mar, 20/03/2018 - 13:28

Condividi su:


Avigliano, Foresta Fossile Dunarobba in concessione a un privato per 8 anni

Verrà concesso in gestione dal Comune di Avigliano Umbro il Centro di paleontologia vegetale della Foresta fossile di Dunarobba per lo sviluppo di attività connesse a turismo, cultura e didattica. Lo rende noto il Comune che ha pubblicato l’apposito bando tramite la centrale unica di committenza della Provincia di Terni per l’individuazione del privato che si occuperà della struttura per un periodo di 8 anni.

Il gestore dovrà organizzare, attraverso adeguate professionalità, la fruizione del centro studi Piero Gauli, le visite guidate sia al centro stesso che alla Foresta fossile, ed iniziative di promozione per i flussi turistici e per le scuole.

Fra le condizioni poste dal bando vi sono anche i periodi di apertura e il costo dei ticket d’ingresso. Il gestore dovrà garantire le aperture il giovedì e venerdì dalle 10 e 30 alle 13 e sabato e domenica, prefestivi e festivi dalle 10 e 30 alle 15.00 e dalle 14 e 30 alle 17 e 30 da aprile a giugno e da settembre a ottobre.

Per luglio e agosto invece gli orari saranno da martedì a domenica prefestivi e festivi 10-13 e 16-19. Da novembre a marzo infine le aperture saranno così organizzate: sabato, domenica, prefestivi e festivi 10-13. Chiusure totali il 25 dicembre e il 1° gennaio.

Il ticket intero costa 6 euro, ridotto e gruppi oltre a 20 persone con prenotazione 5 euro. Gruppi senza prenotazione, fasce di età da 6 a 14 anni e dai 70 anni e altri gruppi organizzati tra cui le scuole 4 euro. Residenti ad Avigliano e gruppi disabili accompagnati 3 euro, da 6 a 14 anni e dai 70 anni di Avigliano Umbro 1 euro, da 0 a 5 anni ingresso gratuito. E’ possibile presentare la domanda di ammissione al bando entro le 13 del 9 aprile.

Aggiungi un commento