Ast Terni, vertice sindacati-Burelli | Focus su vendita e appalto MetalRecovery - Tuttoggi

Ast Terni, vertice sindacati-Burelli | Focus su vendita e appalto MetalRecovery

Redazione

Ast Terni, vertice sindacati-Burelli | Focus su vendita e appalto MetalRecovery

Ven, 10/09/2021 - 10:44

Condividi su:


Sindacati "Vendita Ast legata a procedura anti-trust; si è avviata la fase 3 con la presentazione di alcune offerte vincolanti"

Nella giornata di ieri 9 settembre, i rappresentati dei sindacati FIM-FOM-UILM-FISMIC-UGL-USB hanno incontrato la Direzione Aziendale Ast, alla presenza dell’Amministratore Delegato Ing. Massimiliano Burelli, il Direttore del Personale Dott. Alessandro Rusciano e del Direttore di Stabilimento, Ing. Dimitri Menecali.

Trend positivo, focus su vendita

Secondo quanto riferito in una nota congiunta dei sindacati, l’Amministratore Delegato ha sostanzialmente confermato l’effervescenza del mercato e il trend positivo sulla produzione. Per quanto riguarda il processo di vendita, è stata confermata la tempistica che si conosceva, soggetta a una complessa operazione tra l’altro assoggettata alla procedura anti-trust, per ora quindi, si è avviata la fase 3 con la presentazione di alcune offerte vincolanti.

Piani industriali

“FIM-FOM-UILM-FISMIC-UGL-USB hanno chiesto, come sempre, che i piani industriali oltre ad essere di sviluppo per l’azienda garantiscano gli assetti produttivi, i livelli occupazionali e salariali dei lavoratori diretti e dell’indotto, nonché l’integrità del sito nel suo complesso. La Direzione Aziendale ha confermato per il momento i piani di sviluppo e che le offerte riguardano l’intero del sito, scongiurando il rischio dello spacchettamento”.

“Difendere la produzione”

“Le Organizzazioni Sindacali ritengono che tutti i soggetti in campo devono svolgere il proprio ruolo per difendere la più volte dichiarata strategicità delle produzioni – sottolineano i sindacati – e che in questa delicata fase non servono più annunci ma azioni concrete, senza nessuna speculazione, questa è stata in passato l’unica condizione per risolvere le criticità”.

MetalRecovery

“Per quanto riguarda le altre questioni aperte si è affrontato il tema del cambio di appalto del MetalRecovery – conclude la nota – registrando l’avvio dei tavoli di confronto tra le parti e la volontà di tutti di difendere l’occupazione e il salario dei lavoratori interessati. Sulla verifica dell’accordo ponte e la relativa procedura di mobilità degli impiegati amministrativi si proseguirà il confronto nei prossimi giorni”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!