Al via la 68esima edizione del concorso "Comunità Europea" per cantanti lirici - Tuttoggi

Al via la 68esima edizione del concorso “Comunità Europea” per cantanti lirici

Redazione

Al via la 68esima edizione del concorso “Comunità Europea” per cantanti lirici

Gio, 21/11/2013 - 11:11

Condividi su:


Sotto l’egida del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Direzione Generale Spettacolo dal Vivo, il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto “A. Belli” in collaborazione con il Teatro dell’Opera di Roma, il Teatro Comunale di Bologna, il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e con il patrocinio della Commissione delle Comunità Europee, bandisce la 68a edizione del concorso “Comunitaà Europea” per giovani cantanti lirici 2014.

Sono ammessi a partecipare giovani che alla data del 1° gennaio 2014 non abbiano compiuto i 32 anni di età se soprani e tenori e i 34 anni di età se mezzosoprani, contralti, baritoni e bassi, e che siano cittadini dei Paesi dell’Unione Europea, o dei Paesi membri dell’EFTA (Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Svizzera), oppure cittadini dei Paesi candidati all’accesso all’Unione Europea (Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia, Islanda, Montenegro, Serbia, Turchia) e dei Paesi potenziali candidati (Albania, Bosnia Erzegovina, Kosovo in base alla risoluzione n.1244 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite). La Giuria internazionale sarà presieduta dal celebre soprano statunitense June Anderson e composta dal M° Michelangelo Zurletti, musicologo e Direttore Artistico del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto, da un rappresentante del Teatro dell’Opera di Roma e da altri esperti tra cantanti, docenti di canto, critici e organizzatori teatrali scelti dall’Istituzione.

I vincitori del concorso parteciperanno a un corso di studio biennale di cinque mesi che li preparerà al debutto in teatro. Tra i docenti del Corso di Avviamento al Debutto ricordiamo: per l’interpretazione vocale Renato Bruson, per la recitazione il regista Giorgio Bongiovanni, per lo studio degli spartiti Enza Ferrari e Marco Boemi. Sono in programma inoltre lezioni di Elementi di Storia del Melodramma, lingua straniera, movimento corporeo, mimo e danza. Previsto, come accade da vari anni, anche il supporto e la collaborazione della struttura specialistica dell’Ospedale di Spoleto (ASL dell’Umbria n. 3) per quanto riguarda le problematiche foniatriche e l’igiene vocale correlata al canto (specialista Dott. Graziano Brozzi, logopedista Roberta Mazzocchi). Sono previste borse di studio individuali di Euro 850,00 lordi mensili. Al termine del corso i vincitori debutteranno nella STAGIONE LIRICA 2014 dello “Sperimentale” che si svolgerà come di consueto nel mese di settembre.

Per il 2014 è istituito ancora una volta dalla sig.ra Nicoletta Braibanti Valletti il Premio Speciale “Cesare Valletti”. L’ammontare complessivo di Euro 8.000,00 sarà conferito al tenore vincitore del Concorso; qualora nessun tenore risultasse tra i vincitori, il Premio verrà suddiviso tra i primi 3 Cantanti vincitori del Concorso (indipendentemente dal registro vocale) in base al punteggio assegnato dalla Giuria, secondo le seguenti modalità: 1° Classificato: Euro 4.000,00 2° Classificato: Euro 3.000,00 3° Classificato: Euro 1.000,00. Il Premio sarà corrisposto al vincitore/i in borse di studio straordinarie di uguale importo, in occasione dei Corsi di avviamento al debutto 2014 e 2015.

Le domande di partecipazione devono essere inviate a: Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto “A. Belli”, P.zza G. Bovio 1, 06049 Spoleto (PG) entro il 12 febbraio 2014. Il concorso, che avrà luogo presso il Teatro Nuovo di Spoleto, inizierà il 26 febbraio e terminerà il 1 marzo 2014.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!