Addio ad Antonio Bravi, una vita dedicata al volontariato

Addio ad Antonio Bravi, una vita dedicata al volontariato

Bravi era stato il fondatore del Cesvol di Terni e della ProCiv Ferriera | Funerali domani 4 febbraio, alle 15, nella chiesa del Sacro Cuore

share

Il volontariato ternano piange la scomparsa di Antonio Bravi, che ha speso la sua vita per gli altri. Fondatore del Cesvol di Terni e dell’associazione di protezione civile Ferriera, ha sempre creduto che una società migliore non potesse essere altro che una società solidale.

“Antonio è una persona che ha dato tutto per gli altri – dice commosso Angelo D’Ippolito, presidente dell’associazione Ferriera. Dedicava le sue giornate all’aiuto dei più deboli e non è mai  crollato, neppure di fronte all’immenso dolore per la perdita del figlio. Antonio era un grande mediatore, una persona che riusciva a mettere d’accordo tutti. Diceva sempre che la democrazia è bella quando ha un limite e metteva di fronte a tutto il rispetto delle regole. Noi della Ferriera lo ricordiamo come la persona più buona e altruista che abbiamo conosciuto”.

Il Cesvol e i volontari che hanno avuto la fortuna di conoscere Antonio Bravi si uniscono al dolore della famiglia.

I funerali di Antonio Bravi saranno celebrati domani 4 febbraio, alle 15, nella chiesa del Sacro Cuore.

share

Commenti

Stampa