Abbandona la madre ultraottantenne in macchina - Tuttoggi

Abbandona la madre ultraottantenne in macchina

Redazione

Abbandona la madre ultraottantenne in macchina

Commerciante 40enne denunciato per maltrattamenti dalla polizia di Assisi
Lun, 06/07/2015 - 12:42

Condividi su:


Sembrava non essere la prima volta per il commerciante 40enne di Bastia Umbra, denunciato per maltrattamenti in famiglia dal commissariato di Assisi: l’uomo, infatti, è stato segnalato per avere lasciato da sola per ore la madre, ultraottantenne e malata, nella sua auto parcheggiata vicino al negozio ed esposta alle più diverse condizioni climatiche. L’uomo, sposato con figli, aveva preso a carico anche la madre da qualche tempo, prima domiciliata fuori regione. La donna, proprio a causa delle sue non buone condizioni di salute, usufruisce dell’indennità di accompagnamento.
Nel corso delle indagini partite qualche settimana fa dopo la segnalazione di alcuni cittadini – riferiscono gli investigatori – la donna è stata filmata dagli agenti del commissariato di Assisi (intervenuti in incognito sul posto) seduta al posto del passeggero, quasi riversa su un fianco e visibilmente sofferente. Con lo schienale lievemente inclinato e il finestrino di poco aperto.
All’orario di chiusura dell’esercizio commerciale, l’uomo è stato poi visto allontanarsi a bordo dell’auto con la madre. Alla polizia ha poi spiegato di essere stato consapevole della non idoneità della “sistemazione”, giustificandosi dicendo che la donna non voleva rimanere a casa da sola e quindi aveva escogitato quello che per lui era il modo di tenerla all’aperto. Lasciandola seduta all’interno di un’auto parcheggiata vicino al negozio in modo da poterla guardare a vista dall’interno. A volte però, l’anziana non riceveva per ore la presenza dei familiari.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!