Medicina dello sport Terni, arriva il dottor Muzi

Medicina dello sport Terni, arriva il dottor Muzi

Con l’ingresso del nuovo professionista potenziata l’attività, tempi di attesa azzerati e visite mediche gratis per minorenni

Con l’ingresso di un nuovo professionista, il dottor Fabio Muzi, la Medicina dello Sport di Terni dell’Azienda Usl Umbria 2 diretta dal dottor Alberto Inches potenzierà notevolmente l’attività e la disponibilità di accessi assicurando tempi di attesa davvero minimi.

Grazie all’impegno della Direzione Aziendale verso tutte le forme di prevenzione, la Struttura dipartimentale di Medicina dello Sport sede di viale Bramante, con l’assunzione di una nuova unità medica, sarà in grado di fornire un servizio efficace ed efficiente ad una popolazione più ampia rivolto prevalentemente agli sportivi che praticano attività agonistica, ma anche agli amatori e chi si avvicina alla pratica sportiva.

Tra le attività della medicina sportiva si annoverano visite di idoneità medico-sportiva agonistica e non agonistica; elaborazione ed esecuzione di progetti per la prescrizione di attività fisiche e motorie preventive in soggetti sani, adattate in caso di popolazione diabetica, cardiopatica ed in generale per la popolazione anziana; screening e valutazione morfologica del rachide, consulenza e promozione delle attività sportive, fisiche e motorie in età evolutiva e scolare per l’acquisizione di stili di vita corretti.

Si ricorda infine che le visite di idoneità medico-sportiva, essendo ricomprese nei LEA (livelli essenziali di assistenza), sono totalmente gratuite per tutti gli atleti fino a 18 anni di età e per tutti gli atleti paralimpici. Un motivo in più per rivolgersi al servizio pubblico di Medicina Sportiva dell’Azienda Usl Umbria 2 che si avvale anche di personale amministrativo ed infermieristico altamente formato.

Riferimenti e orari della Medicina dello Sport sede di viale Bramante sono consultabili nel sito web istituzionale.

Stampa